Rassegna stampa italiana: Buffon a un passo dal record

Rassegna stampa italiana: Buffon a un passo dal record

Rassegna stampa Italia, le prime pagine dei maggiori quotidiani sportivi nazionali: ecco i titoli di Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport.

Apriamo la nostra rassegna stampa con la Gazzetta dello Sport, che celebra Gigi Buffon: mantenendo la porta inviolata anche contro il Sassuolo, il numero 1 bianconero ha superato il mito Juventino Zoff ed è salito a quota 926 minuti di imbattibilità, a soli 180 secondi dal record assoluto stabilito da Sebastiano Rossi. Sugli scudi anche Paulo Dybala, tornato al goal dopo 4 turni di digiuno. L’argentino sogna di trascinare i suoi contro il Bayern: “Una magia a Monaco? Magari…”. Spazio anche per le milanesi: l’Inter torna a Bologna, dove ritrova tanti ex. In casa Milan prosegue la telenovela Berlusconi-Mihajlovic, con il tecnico che a un tifoso dichiara “Non so se resto”.

Proseguiamo con il Corriere dello Sport, la cui prima pagina è dedicata sempre a Buffon e al record vicinissimo. Il portiere della Juve riceve l’elogio direttamente da Dino Zoff, ormai ex primatista bianconero: “Sono felice che sia stato lui a battermi” è il suo commento. Spazio anche per le altre squadre impegnate ne week end: Insigne carica il Napoli in vista della gara di Palermo, città dovè il folletto azzurro esordì con la maglia dei partenopei. In Serie B il Brescia, nel giorno del ricordo del compianto presidente Corioni, travolge la capolista Crotone con un secco 3-0. Intervista esclusiva a Claudio Ranieri: “Il Leicester sogno nato all’oratorio”.

Concludiamo dunque la nostra rassegna stampa con il quotidiano torinese Tuttosport, che titola “FORMIDYBALA”. Grazie ad una magia dell’argentino la Juventus chiude il cerchio, cominciato proprio dalla sconfitta dell’andata contro il Sassuolo. Da lì in poi l’impressionante ruolino di 18 vittorie e un pareggio che ha portato la squadra di Allegri in vetta alla classifica con – almeno – 3 punti di vantaggio sulla prima delle inseguitrici. Di spalla le parole dell’agente di Ciro Immobile: “Resta al Toro”, ma anche le dichiarazioni di Montella in vista di un’altra gara fondamentale in chiave salvezza per la Sampdoria: “Samp, continua ad avere paura”. In taglio basso spazio ai motori, con le parole del team principal della Ducati Dall’Igna: “Questa Ducati è da mondiale”.