SHARE

buffon-juventus

Buffon elogia la Juventus dopo il ko contro il Bayern Monaco: ecco le parole del capitano bianconero al termine del match.

E’ un Gianluigi Buffon che parla a testa alta dopo la sconfitta contro il Bayern Monaco quello che si presenta ai microfoni di Mediaset Premium. Il portierone bianconero ha analizzato brevemente la sconfitta subita contro i campioni di Germania all’Allianz Arena per 4-2, un ko che però non rispecchia minimamente quanto visto in campo, con una Juventus che a tratti ha dominato lo squadrone guidato da Pep Guardiola.

Buffon, da grande capitano, compatta subito il gruppo e fa i complimenti a tutti, esprimendo fiducia e apprezzamenti nei confronti dei suoi compagni di squadra. Ecco le parole proferite dal numero 1 della Juventus e della nostra Nazionale: “Il calcio è fatto di episodi, situazioni che si creano. Loro hanno fatto una partita offensiva e sono riusciti a metterle a segno, mentre noi abbiamo sprecato qualcosa. Sono orgoglioso della squadra che siamo, questa sconfitta ci deve far capire che siamo saliti un altro gradino rispetto allo scorso anno”. Parole da grande motivatore quelle di Buffon, che faranno sicuramente bene all’ambiente e alla squadra.

Per la Juventus il sogno qualificazione si è arrestato dopo il gol di Muller, quello che di fatto ha dato la mazzata decisiva al match: prendere la seconda rete valevole per i supplementari nel recupero della gara è stato un colpo troppo grande che la Juventus non ha saputo assimilare al meglio, specialmente in un secondo tempo supplementare nel quale le energie mentali e fisiche sono venute notevolmente e comprensibilmente meno. Adesso per i bianconeri sarà importante assimilare al meglio questo ko e ripartire in maniera immediata dal campionato: il derby con il Torino è una partita sentitissima da ambedue le parti e i Campioni d’Italia cercheranno di portare a casa la posta in palio per vendicare subito l’eliminazione dalla Champions League di quest’anno.

SHARE