SHARE

immobile italia

Pomeriggio assolutamente da dimenticare per Ciro Immobile ed il suo Torino. L’attaccante granata raccoglie infatti danno e beffa al termine del derby di oggi pomeriggio giocato in casa contro la Juventus. 4-1 il punteggio finale per i bianconeri già in doppio vantaggio all’intervallo ed abili a chiudere i conti con la doppietta di Morata nella ripresa dopo il momentaneo 1-2 firmato da Belotti su calcio di rigore. Per Immobile però la sconfitta non è stata sufficiente, infatti oltre al dispiacere per la stracittadina persa, l’attaccante campano ha collezionato anche un infortunio muscolare al tramonto della prima frazione. In un primo momento il numero 10 granata ha provato a stringere i denti per portare a termine la gara, ma nell’intervallo si è dovuto arrendere lasciando il suo posto in attacco all’argentino Maxi Lopez, in campo dal primo minuto del secondo tempo. Come dicevamo però si tratta di danno e beffa per Immobile che in un sol colpo per forza di cose dovrà anche rinunciare alla sua tanto desiderata convocazione in nazionale ottenuta ufficialmente solamente ieri sera. Immobile non indossa la casacca azzurra dal giugno 2015 quando affrontò il Portogallo.

IL SOSTITUTO – La federazione in serata, presa coscienza dell’infortunio dell’attaccante napoletano, ha prontamente con una nota sui propri canali ufficiali annunciato l’esclusione di Immobile indicando anche il nome del sostituto. A rimpiazzare l’ex BVB sarà infatti Stefano Okaka, attaccante dell’Anderlecht ex Sampdoria che sta facendo bene nel campionato belga e che già nelle ultime sfide con Belgio e Romania era tornato in azzurro.

Ecco l’elenco aggiornato dei convocati di Conte per i prossimi impegni della Nazionale:

Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Mattia Perin (Genoa), Salvatore Sirigu (Paris Saint Germain).

Difensori: Francesco Acerbi (Sassuolo), Luca Antonelli (Milan), Davide Astori (Fiorentina), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Matteo Darmian (Manchester United), Lorenzo De Silvestri (Sampdoria), Andrea Ranocchia (Sampdoria).

Centrocampisti: Alessandro Florenzi (Roma), Emanuele Giaccherini (Bologna), Jorginho (Napoli), Riccardo Montolivo (Milan), Thiago Motta (Paris Saint Germain), Marco Parolo (Lazio), Roberto Soriano (Sampdoria), Marco Verratti (Paris Saint Germain).

Attaccanti: Federico Bernardeschi (Fiorentina), Giacomo Bonaventura (Milan), Antonio Candreva (Lazio), Eder (Inter), Stephan El Shaarawy (Roma), Stefano Okaka (Anderlecht), Lorenzo Insigne (Napoli), Graziano Pellé (Southampton), Simone Zaza (Juventus).

SHARE