Home Italia Cinque cose da ricordare, oltre Rizzoli, del weekend calcistico

Cinque cose da ricordare, oltre Rizzoli, del weekend calcistico

Kevin Lasagna è il vero trascinatore del Carpi. L’attaccante, classe 92, ha realizzato la punizione decisiva per battere l’Hellas Verona. Una parabola perfetta che ha permesso alla squadra emiliana di agganciare il Palermo al terzultimo posto e sognare una salvezza insperata.

lasagna punizione verona-carpi
La straordinaria punizione di Lasagna in Verona-Carpi
1
2
3
4
5
Previous articleSierra Leone, Kallon si ritira a 36 anni
Next articleJonathan Tah: baby colosso in Nazionale sulle orme di Boateng
Classe '85 fondatore e direttore editoriale di MaiDireCalcio (ora Contrataque), SEO, copywriter e content manager per passione. Laurea in Economia, giornalista pubblicista, baggista e folle appassionato del Crystal Palace.