Home Nazionali Conte: “E’ la mia decisione definitiva: mi manca il campo”

Conte: “E’ la mia decisione definitiva: mi manca il campo”

Conte nazionale allenamento

Antonio Conte, ct della Nazionale italiana, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match amichevole con la Germania. Ecco le sue dichiarazioni:

GERMANIA – “Troveremo una squadra arrabbiata, determinata e concentrata, ma è meglio così, visto che abbiamo deciso di affrontare grandi squadre per testarci e per vedere anche la risposta di giocatori molto giovani che non hanno molta esperienza. Sappiamo di confrontarci con i migliori e cercheremo di fare la nostra partita con grande rispetto e senza paura”.

VALUTAZIONI – “Questa è l’ultima partita che ho a disposizione per fare delle valutazioni e mi riferivo proprio a questo prima quando dicevo di ragazzi che non hanno grande esperienza internazionale e si stanno affacciando per la prima volta a partite di questa levatura. Sarà importante testarli e vedere che tipo di risposta abbiamo. C’è bisogno di conferme dopo una bella prestazione e io cerco quelle perché tra un mese e mezzo dovrò fare la lista dei convocati e sarà importante per me avere delle risposte domani come le ho avute contro la Spagna”.

EUROPEO – “Una buona base della squadra che porterò all’Europeo c’è già, ma alcuni posti da assegnare ci sono ancora. Ho idee abbastanza chiare in testa. Quella di Thiago Motta non è una convocazione dettata dall’emergenza, con la Spagna ha giocato, domani vedremo: per Jorginho la stessa cosa. Il campionato dà le sue sentenze, per il centrocampista così come per Bernardeschi. E’ stato un peccato non poterli avere con me allo stage”.

FUTURO – “La mia scelta non dipende dal risultato, positivo o negativo che sia. Voglio tornare ad allenare. Oggi facevo una riflessione: domani giocheremo e poi per due mesi sarò libero e potrò dedicarmi alla famiglia. Magari rimpiangerò questo momento, ma la mia scelta è definitiva. Mi manca il campo”.

 

Previous articleJan Oblak, il portiere dell’Atletico in presa alta verso il record
Next articleBonucci esalta Conte: “Grazie a lui sono diventato uno dei migliori al Mondo”
Studente di “Comunicazione Audiovisiva” all’Università degli Studi di Salerno. Sogna di diventare un giornalista sportivo professionista. Redattore anche per pianetanapoli.it