SHARE

aubameyang

Settanta milioni più Alvaro Morata non basteranno al Real Madrid per acquistare Pierre-Emerick Aubameyang. Il Borussia Dortmund mette le cose in chiaro e tramite il direttore sportivo del club, Hans-Joachim Watzke, stabilisce la base d’asta per aggiudicarsi l’attaccante del nazionale gabonese: “Potremo discutere di una partenza di Aubameyang se dovesse arrivare un’offerta di 100-120 milioni di euro”.

100 milioni tondi tondi per poter convincere il Borussia e lasciare così il club. Nel frattempo però Aubameyang è blindato anche da un contratto fino al 2020 e nonostante i tanti messaggi d’amore nei confronti del Real Madrid ed una promessa fatta al nonno di vestire prima o poi la maglia dei Blancos, il passaggio al Real Madrid appare più complicato del previsto. La dichiarazione di Watzke a Kicker arriva dopo l’indiscrezione di un giornale tedesco che parlava della strategia di Florentino Perez per assicurarsi le prestazioni di Aubameyang. Secondo il quotidiano il presidente del Real Madrid vorrebbe esercitare il diritto di recompra di Morata versando i 30 milioni previsti alla Juve e girarlo ai gialloneri con l’aggiunta da 70 milioni. Un’operazione da 100 milioni che però non sembra convincere la società giallonera. Nel frattempo l’attaccante ha dichiarato nuovamente di apprezzare l’interesse del Real Madrid: “Dortmund è una città pazza per il calcio, negli ultimi anni abbiamo la media spettatori più alta d’Europa. È una città sicura e la mia famiglia si sente come a casa. Non ho mai nascosto che un giorno mi piacerebbe giocare nel Real Madrid, ma ho rinnovato il mio contratto fino al 2020”.

Rimpianto del Milan e ora stella indiscussa del Borussia Dortmund, Pierre-Emerick Aubameyang continua ad incantare i tifosi gialloneri ed in questa stagione ha finora realizzato 22 reti in 25 partite di Bundesliga e 7 in 8 di Europa League (senza dimenticare gli undici assist forniti finora). Ha vinto il Pallone d’oro africano scatenando le ire di Yaya Touré e recentemente ha dichiarato “Posso segnare anch’io 50 gol a stagione come Ronaldo”.

SHARE