Leicester, tante strade per un grande successo: ecco il regalo del sindaco a Ranieri

Leicester, tante strade per un grande successo: ecco il regalo del sindaco a Ranieri

claudio-ranieri-leicester-manager_3334102

L’occasione sarebbe di quelle da celebrare in maniera appropriata, non c’è che dire. L’eventuale e sempre più verosimile (7 punti di vantaggio a 6 turni dalla fine) della conquista da parte del Leicester di Claudio Ranieri della prima Premier League della sua storia, andrebbe festeggiata e omaggiata a dovere. La pensa esattamente così anche il primo cittadino Peter Soulby che a breve potrebbe avallare l’intitolazione di alcune vie della città ai protagonisti della splendida cavalcata, idoli del presente, leggende di un futuro nel quale assistere a qualcosa di simile sarà sempre più difficile.

Quale città non ha del resto già intitolato una strada a uno celebre personaggio dello sport del passato, o magari un concittadino particolarmente famoso del quale essere orgogliosi? Anche Leicester non fa eccezione in questo senso, avendo dedicato una via a Gary Lineker, ex gloria del calcio inglese, nativo proprio della città situata nella regione delle Midlands Orientali. Aggiornare la toponomastica stradale, cavalcando l’onda di un entusiasmo e una magia contagiosa, è dunque il prossimo obiettivo del sindaco che si è esposto pubblicamente, forse anche lui ormai in estasi in vista del traguardo. “Leicester ha già onorato le sue stelle dello sport in passato come dimostra la Lineker Road. E visto che in questo caso sarebbe un’impresa di squadra, avremmo la Vardy Vale, la Schmeichel Street, la Drinkwater Drive e la Ranieri Road”.

Tante strade per un successo sempre più vicino dopo il terzo 1-0 consecutivo ai danni del Southampton di domenica scorsa. Sunderland, West Ham, Swansea, Manchester United, Everton e Chelsea, le avversarie che attendono le Foxes in queste ultime sei giornate della Premier più sorprendente degli ultimi anni, la stessa che potrebbe presto riconoscere al Leicester di Ranieri il giusto premio dopo un exploit clamoroso e impronosticabile a inizio stagione. A cominciare le celebrazioni, ci penseranno dunque in consiglio comunale.