Milan, giallo Menez: “Out per motivi personali”

Milan, giallo Menez: “Out per motivi personali”

AC Milans forward Jeremy Menez reacts during the Serie A soccer match between AC Milan and Cesena at the Giuseppe Meazza stadium in Milan, Italy, 22 February 2015. ANSA/DANIEL DAL ZENNARO

Rifinitura in casa Milan in vista della delicata sfida contro la Juventus di sabato sera: i rossoneri hanno iniziato l’allenamento alle 17 agli ordini di Sinisa Mihajlovic, intervenuto nel pomeriggio in conferenza stampa dove ha discusso di molti dettagli, fra cui la formazione ed il suo futuro in rossonero. Riccardo Montolivo non si è allenato in gruppo ed ha svolto una seduta a parte: nel caso in cui il capitano rossonero non dovesse riuscire a recuperare è pronto il giovane Locatelli, indiscrezione confermata dall’allenatore serbo.

C’è spazio anche per un piccolo giallo in casa rossonera: non figura nell’elenco dei convocati diramato sul sito ufficiale il nome di Jeremy Menez, talento francese in rotta con l’ambiente e con l’allenatore. Nel comunicato si legge che “Jeremy Menez non convocato perché ha avuto un permesso per lasciare il ritiro per motivi personali, in accordo con l’allenatore e la Società”.

Regolarmente convocato il centrale Mexes, rimangono out Niang, che ne avrà ancora per un po’, ed Andrea Bertolacci, squalificato dopo il cartellino giallo rimediato contro l’Atalanta. Capitolo formazione: in porta ci sarà Donnarumma, in difesa i centrali saranno Alex e Romagnoli con ai lati Abate ed Antonelli: pochissime le chance di vedere De Sciglio dal 1′, più avanti Zapata in ballottaggio con il centrale brasiliano. Con Montolivo verso il forfait la diga centrale sarà composta da Kucka e Locatelli ad innescare Honda e Bonaventura. Capitolo attacco: Bacca è sicuro di una maglia da titolare, il ballottaggio è serrato fra Balotelli e Luiz Adriano. Il brasiliano è in vantaggio per l’intesa che ha mostrato con il 70 colombiano a più riprese, mentre Balotelli scalpita per convincere i vertici della società a riscattarlo dal Liverpool.

PORTIERI: Donnarumma, Diego Lopez, Livieri.

DIFENSORI: Abate, Alex, Antonelli, Calabria, De Sciglio, Ely, Mexes, Romagnoli, Zapata.

CENTROCAMPISTI: Bonaventura, Honda, J.Mauri, Kucka, Locatelli, Montolivo, Poli.

ATTACCANTI:
Bacca, Balotelli, Boateng, Luiz Adriano.