Serie A, le probabili formazioni della 32a giornata

Serie A, le probabili formazioni della 32a giornata

gabbiadini

Mancano sette giornate al termine del campionato di Serie A: la Juventus cerca l’allungo in casa del Milan con il Napoli impegnato contro il Verona che dovrà fare a meno di Higuain in campo e Sarri in panchina. Inter e Fiorentina sono all’inseguimento della Roma sempre più lanciata verso la Champions League, mentre in coda alla classifica bella sfida a distanza fra Carpi e Palermo che affronteranno Chievo e Lazio. Ecco le probabili formazioni dei match della trentaduesima giornata:

Frosinone-Inter Squalificati Dionisi, Miranda e Nagatomo. Stellone continuerà sulla strada del 4-3-3, tentazione 4-2-3-1 per Mancini con Juan Jesus dal primo minuto.

Chievo-Carpi Nessuno squalificato, non ci sarà Dainelli dopo il crack che l’ha costretto ai box fino al termine della stagione. Castori cerca preziosi punti salvezza al Bentegodi in una giornata favorevole dal punto di vista del calendario.

Sassuolo-Genoa Torna bomber Pavoletti che sarà supportato da un Suso in stato di grazia: il livornese cercherà di pescare il gol dell’ex contro gli emiliani che inseguono il sogno Europa League.

Milan-Juventus Il big match di giornata: possibile esordio per il baby Locatelli al posto dell’acciaccato Montolivo, nei bianconeri neanche convocato Paulo Dybala, respinto il ricorso per la squalifica di Khedira.

Empoli-Fiorentina Squadre al gran completo per in finale di stagione: l’Empoli di Giampaolo non vince da un po’ e cerca riscatto nel derby di Toscana contro una Fiorentina obbligata a vincere per rincorrere il sogno Champions.

Napoli-Verona Gli azzurri, senza Higuain e Sarri, rischiano di dover fare a meno anche di Reina: il Verona è arrembante alla ricerca di una disperata salvezza, il terminale offensivo sarà Pazzini.

Torino-Atalanta Immobile non recupera, la coppia d’attacco sarà composta ancora una volta da Belotti e Maxi Lopez. Baselli si candida per una maglia da titolare dopo le ultime esclusioni.

Sampdoria-Udinese Squalificati Correa, Cassani e l’MVP contro il Napoli Bruno Fernandes: De Canio punterà sulla coppia Zapata-Thereau che è quella che concede maggiori garanzie di tenuta sul campo.

Palermo-Lazio Siciliani praticamente costretti alla vittoria contro la nuova Lazio di Simone Inzaghi: non ci sarà Vazquez, l’uomo di maggior qualità in rosa. Chance per Cataldi dal primo minuto.

Roma-Bologna Dzeko ancora out in favore del tridente leggero, Donadoni punterà ancora su Floccari per sostituire l’infortunato Destro nella probabili formazioni. Qualche chance per Strootman.