Wrestlemania, ecco tutti i record battuti dal PPV

Wrestlemania, ecco tutti i record battuti dal PPV

Il poster di Wrestlemania 32 - FOTO: wwe.com
Il poster di Wrestlemania 32 – FOTO: wwe.com

Ecco tutti i record battuti dalla trentaduesima edizione di Wrestlemania, il più importante PPV targato WWE: incassi e spettatori tra i vanti della federazione, ottimi i dati social.

Oltre ad aver fatto segnare un nuovo record di presenze con 101.763 fan, che ha anche portato il più alto guadagno della storia degli eventi live della WWE con 17,3 millioni di dollari, WrestleMania ha anche battuto il record per il coinvolgimento dei social media e quello delle vendite legate al merchandising.

Digital/Social Media

  • WrestleMania 32 è stato l’evento più social nella storia della WWE, secondo Nelson Social con 2,5 milioni di menzioni su Twitter nell’arco della giornata e 1,3 milioni di menzioni durante la trasmissione, un incremento rispetto lo scorso anno rispettivamente del 50% e del 18%.
  • Più di 250 milioni di visualizzazioni per i contenuti legati alla WWE attraverso il sito WWE.com, l’App e i social media durante la WrestleMania Week, un incremento del 122% .
  • Il PPV ha fatto registrare anche il record di utilizzo dei dati mobili sulla rete AT&T, totalizzando un utilizzo pari a circa 8,6 TB di dati. Questo è un nuovo record di traffico di dati all’AT&T Stadium, un incremento del 36% rispetto al traffico dei dati durante la partita dei Playoff del campionato studentesco nazionale di Football Americano del 2015.

 

WWE Network

  • WrestleMania 32 ha raggiunto 1,82 milioni di visualizzazioni globali sul WWE Network, facendone il WrestleMania più visto della storia, con i contenuti pay-per-view ancora disponibili.
  • Gli abbonati al WWE Network hanno visto 21,7 milioni di ore durante l’intera settimana, vale a dire 12 ore a settimana per abbonato. Un incremento del 45% rispetto l’anno scorso, che aveva fatto registrare un totale di 15 milioni di ore durante la settimana.

 

Vendite

 

  • WWE ha battuto il record di introiti derivati da WrestleMania con 4,55 milioni di dollari, un incremento del 37% a discapito del record della scorsa edizione, vale a dire un incremento di 1,2 milioni di dollari.