Home Europa League Report Europa League: sogno Liverpool, Bakambu c’è

Report Europa League: sogno Liverpool, Bakambu c’è

Europa League - Fonte Twitter ufficiale Europa League
Europa League - Fonte Twitter ufficiale Europa League
Europa League - Fonte Twitter ufficiale Europa League
Europa League – Fonte Twitter ufficiale Europa League

Tutti i risultati e i gol delle gare di andata dei quarti di finale di Europa League 2015/16. E’ un sogno in “rosso” per il Liverpool di Klopp: gli inglesi vanno sotto per 0-2 subito contro il Borussia (Mkhitaryan e Aubameyang in nove minuti); alla lunga però la buona vena dei singoli rivoluziona l’esito del match. Finisce infatti 4-3, a segno tutto il trittico dei Reds (Origi, Coutinho e Sakho) ad Anfield con la Kop in delirio, in bella vista la prima fila per la finale di Europa League. Avanti anche il Villareal formato-Bakambu, doppietta per l’attaccante del sottomarino giallo che stende lo Sparta Praga, parziale di 0-4 alla fine della prima frazione e timida ripresa dei padroni di casa nella seconda (in rete Dockal e Krejci). 3-0 perentorio dello Shakhtar Donetsk ai danni Braga, forti del risultato dell’andata gli ucraini impongono il proprio gioco sbloccando la partita con il rigore di Srna. Ci vogliono i rigori per decretare la vincitrice nel derby iberico Sevilla – Athletic Bilbao, alla fine hanno la meglio i padroni di casa solo ai rigori (5-4 decisivo l’errore di Benat dagli undici metri).

Gare di andata dei quarti di finale di Europa League 2015/16

Giovedì 7 aprile

Liverpool – Borussia Dortmund 4-3 (5′ Mkhitaryan [B], 9′ Aubameyang [B], 48′ Origi [L], 57′ Reus [B], 66′ Coutinho [L], 78′ Sakho [L], 90′ Lovre [L])
Sevilla – Athletic Bilbao 1-2 (5-4 dopo calci di rigore) (57′ Aduriz [A], 59′ Gameiro [S], 80′ Garcia [A])
Shakhtar Donetsk – Braga 3-0 (25′ Srna [S], 42′, 74′ Ricardo Ferreira aut. [S], 50′ Kovalenko [S])
Sparta Prague – Villarreal 2-4 (5′, 49′ Bakambu [V], 43′ Castillejo [V], 45′ David Lafata aut. [V], 65, Dockal [S], 71′ Krejci [S])

Stefano Mastini

Previous articleSiviglia-Athletic Bilbao 1-2 (5-4 dcr), analisi e pagelle: Gameiro c’è
Next articleRassegna Stampa Italia: l’ora del dragone
Nato il primo Maggio dell'87, l'anno dei mostri sportivi Messi-Vettel-Sharapova, maremmano d'Albinia. Amante del bel calcio, della strategia e della tattica. Laureato in Informatica Umanistica e studente di Knowledge Management presso l'Università di Pisa, con lo spiccato interesse per i Social Network e la gestione di dati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here