Bundesliga, 30/a giornata: si muove la zona retrocessione. Leverkusen travolgente

Bundesliga, 30/a giornata: si muove la zona retrocessione. Leverkusen travolgente

Bundesliga

Nuovamente tempo di calcio giocato in una Bundesliga che si avvia verso il viale del tramonto. Trentesimo turno del massimo campionato tedesco che si apre subito con una grossa ed inaspettata sorpresa proveniente direttamente dal Friday Night. Secondo KO di fila per il Borussia Moenchengladbach che vede allontanarsi la zona Champions in seguito al 2-0 incassato in trasferta nella tana dell’Hannover ultimo in classifica trascinato con umiltà e onore dalle reti di Anton e Sobiech. Come sempre parecchi goal e ottimo spettacolo nella gare del sabato pomeriggio dove spicca l’ennesima sconfitta di un Wolfsburg mandato al tappeto in settimana dal Real Madrid ed ora nuovamente oerdente a Brema: decisivi Pizarro, Bartels e Yatabarè. In chiave salvezza passi importantissimi quelli fatti da Hoffenheim e Darmstadt che vincono in casa rispettivamente contro Ingolstadt ed Hertha Berlino. Terza gara di fila senza vittorie per i capitolini che scivolano così al quarto posto in classifica. Rausch e Wagner per i ‘Lilien’ e Schaer e Uth per gli uomini del giovane Nagelsmann che continua a sorprendere. In zona Europa che conta ottimo successo invece per il Bayer Leverkusen che liquida senza problemi la pratica Francoforte e si piazza in zona Champions diretta superando a quota 51 proprio l’Hertha, grazie alle reti tutte nella ripresa di Kampl, Brandt e Bellarabi. Esce momentaneamente dalla zona rossa invece l’Augsburg che con Finnbogason manda al tappeto lo Stoccarda in uno scontro diretto fondamentale. Alle 18.30 tocca alla supersfida tra Bayern Monaco e Schalke 04 terminata con un secco 3-0 in favore della capolista: doppio Lewandowski e Vidal decidono la sfida. Trionfa anche il BVB domenica contro l’Amburgo.

Ecco risultati e marcatori della trentesima giornata di Bundesliga:

Venerdì 15 aprile

HANNOVER-BORUSSIA MOENCHENGLADBACH 2-0 [49′ Anton, 68′ Sobiech]

Sabato 16 aprile

AUGBSURG-STOCCARDA 1-0 [36′ Finnbogason]

WERDER BREMA-WOLFSBURG 3-2  [32′ rig. Pizarro (B), 36′ Guilavogui (W), 65′ Bartels (B), 83′ Yatabare (B), 87′ Dost (W)]

DARMSTADT-INGOLSTADT 2-0 [51′ Rausch, 85′ Wagner]

HOFFENHEIM-HERTHA BERLINO 2-1 [26′ Stark (HE), 33′ Schaer (HO), 85′ Uth (HO)]

BAYER LEVERKUSEN-EINTRACHT FRANCOFORTE 3-0 [70′ Kampl, 76′ Brandt, 90′ Bellarabi]

BAYERN MONACO-SCHALKE 04  3-0 [54′, 65′ Lewandowski (B), 73′ Vidal (B)] (Clicca qui per analisi e pagelle)

Domenica 17 aprile

BORUSSIA DORTMUND-AMBURGO 3-0 [38′ Pulisic, 44′ e 86′ Ramos]

MAINZ-COLONIA 2-3 [8′ Cordoba (M), 49′ Balogun (M), 64′ Riisse (C), 74′ Jojic (C), 83′ Modeste (C)]