Il Cholo Castori: “Il mio Carpi come l’Atletico Madrid”

Il Cholo Castori: “Il mio Carpi come l’Atletico Madrid”

 

Fabrizio Castori allenatore Carpi
Fabrizio Castori fonte: carpifc.com

Vittoria fondamentale per il Carpi di Fabrizio Castori, che nell’anticipo pomeridiano della 33/a giornata ha schiantato per 4-1 il Genoa di Gasperini. Tre punti pesantissimi per la squadra di Castori, che si porta a +3 sul Palermo, con i rosanero impegnati domani in casa della Juventus. Le parole del tecnico modenese al termine della sfida ai microfoni di Sky Sport.

LA VOLEVANO I RAGAZZI – “Siamo riusciti a vincere una grandissima partita, abbiamo giocato da Carpi, aggredendo il Genoa a tutto campo. Abbiamo interpretato bene la gara, non abbiamo mai mollato. I ragazzi volevano questa vittoria, l’abbiamo centrata e sono molto contento per loro”.

IL CHOLO CASTORI – “Noi già dall’anno scorso abbiamo ribaltato i pronostici, sapete bene che la mia filosofia è molto vicina a quella dell’Atletico Madrid, non sempre si vince palleggiando ma anche con spirito di squadra e carattere. Oggi abbiamo ritrovato la nostra identità e dobbiamo proseguire su questa squadra”.

DOBBIAMO CORRERE SEMPRE – “Le vittorie son tutte belle, questa arriva in un momento delicato perchè manca poco alla fine, oggi abbiamo dimostrato di avere nervi saldi, cuore e gamba. Il nostro non è un calendario facile, giovedì col Milan non vogliamo partire battuti, ci crediamo perchè il campo può riservare delle sorprese. Una squadra che corre come la nostra è un grattacapo per tutti, siamo consapevoli delle difficoltà ma non abbiamo timori reverenziali”.