Mancini: “Vittoria meritata, il Napoli ha fatto poco”

Mancini: “Vittoria meritata, il Napoli ha fatto poco”

mancini

Contro il Napoli di Maurizio Sarri, Mancini trova una delle migliori Inter di questa stagione, che con un secco 2-0 ha battuto i partenopei. Le parole del tecnico nerazzurro al termine della partita ai microfoni di Mediaset Premiu.

PRESTO PER I RIMPIANTI – “Non è ancora il momento dei rimpianti, vedremo a fine campionato. Ci rimangono cinque partite, un mese da fare bene: poi tireremo le somme. Vittoria meritata, abbiamo sofferto un po’ all’inizio ma poi abbiamo preso le misure. Mauro si impegna sempre e fa 20 gol a stagione, sappiamo la sua forza”.

MASSIMA CONCENTRAZIONE – “Abbiamo meritato la vittoria, anche se il Napoli aveva iniziato bene con il palleggio e noi avevamo difficoltà a uscire. La squadra si sta costruendo, nelle partite importanti c’è la massima concentrazione, mentre in altre come contro il Torino abbassi il livello di guardia e fai degli errori. Questo fa parte del tragitto di crescita”.

MIGLIOR INTER DELL’ANNO? – “Non lo so, abbiamo fatto bene anche in altre partite. Icardi fa gol, va bene se continua così nelle prossime cinque partite. Mauro è sempre uno che venti gol riesce a segnarli. Il Napoli ha fatto un campionato straordinario e nei primi venti minuti ci ha messo in difficoltà, anche perché i nostri centrocampisti rimanevano troppo indietro. Dal momento che Kondogbia è avanzato abbiamo fatto bene”.

POCO NAPOLI – Abbiamo giocato in contropiede? Non commento. Quando giochi una squadra messa meglio di te nel palleggio devi provare a non dargli spazio. Il Napoli ha fatto poco per fare gol”. Chiusura sulla stretta di mano con Sarri: “Hanno fatto cinquanta foto, cosa me lo chiedete a fare?”.