Lega Pro, 31/a giornata nel Girone C: Benevento, la B è vicina. Lecce sciupone

Lega Pro, 31/a giornata nel Girone C: Benevento, la B è vicina. Lecce sciupone

Un momento della sfida vinta dal Benevento contro il Catania. Fonte: iamnaples.it
Un momento della sfida vinta dal Benevento contro il Catania. Fonte: iamnaples.it

Soffre ma vince il Benevento che, contro un buon Catania, risolve la contesa a otto minuti dal termine grazie all’acuto di Campagnacci che con una prodezza avvicina i sanniti alla promozione in Serie B. A tre giornate dal termine l’undici di Auteri ha ben quattro punti di vantaggio sul Foggia (2-1 all’Akragas nel posticipo) e sei sul Lecce, raggiunto sul pari a Messina (matematicamente salvo) e ora insidiato dalla Casertana, un solo punto dietro in virtù del successo esterno sul campo del Monopoli. Rallenta, invece, il Cosenza che impatta 1-1 a Melfi e vede allontanarsi i playoff.

In chiave salvezza, la Juve Stabia ottiene tre punti pesantissimi vincendo ad Ischia grazie al gol del solito Diop. Altrettanto fa la Paganese che asfalta il malcapitato Matera capitalizzando al meglio la giornata di grazia di Caccavallo (doppietta di pregevole fattura). Grazie al pari interno senza reti contro il Catanzaro, la Fidelis Andria si salva matematicamente con tre turni d’anticipo, mentre merita una menzione speciale il successo, inutile ai fini della classifica, della già retrocessa Lupa Castelli Romani su un Martina Franca ormai condannato ai playout.

Risultati 31/a giornata

Benevento-Catania 1-0 82′ Campagnacci
Fidelis Andria-Catanzaro 0-0
Foggia-Akragas 2-1 1 4′ Sainz Maza (F), 30′ rig. Madonia (A), 80′ Riverola (F)
Ischia-Juve Stabia 0-1 51′ Diop
Lupa Castelli-Martina Franca 2-1 47′, 54′ Gurma (L), 76′ Baclet (M)
Melfi-Cosenza 1-1 45′ Giron (M), 59′ La Mantia (C)
Messina-Lecce 1-1 64′ rig. Lepore (L), 72′ Tavares (M)
Monopoli-Casertana 1-2 41′ De Angelis (C), 85′ Jefferson (C), 88′ rig. Croce (M)
Paganese-Matera 4-0 14′, 28′ Caccavallo, 71′ Sirignano, 88′ rig. Cunzi

Classifica

Benevento 63; Foggia 59; Lecce 57; Casertana 56; Cosenza 53; Matera 48; Fidelis Andria 43; Messina 42; Paganese 41; Juve Stabia 39; Akragas 37; Catanzaro 35; Catania, Monopoli 32; Melfi 29; Martina Franca 22; Ischia Isolaverde 21; Lupa Castelli Romani 11

Penalizzazioni: Benevento, Fidelis Andria, Lupa Castelli Romani, Martina Franca, Paganese -1 ; Matera -2; Ischia Isolaverde -4; Akragas -5; Catania -10

Prossimo turno

Matera-Ischia

Catanzaro-Monopoli

Catania-Melfi

Martina Franca-Benevento

Casertana-Fidelis Andria

Cosenza-Foggia

Lecce-Paganese

Akragas-Messina

Juve Stabia-Lupa Castelli Romani