Bundesliga, 31/a giornata: Bayern vicino al titolo. Terza di fila per l’Augsburg

Bundesliga, 31/a giornata: Bayern vicino al titolo. Terza di fila per l’Augsburg

Bundesliga

Alla vigilia di una nuova tre giorni di coppe europee si ripresenta ancora una volta la Bundesliga, arrivata ormai al rush finale. Il massimo campionato tedesco è infatti giunto alla 31/a giornata, che si è aperta venerdì sera con lo scontro di bassa classifica tra Amburgo e Werder Brema. Vince per 2-1 l’HSV grazie alla doppietta di Lasogga nel primo tempo che piazza i padroni di casa in zona tranquilla e fa sprofondare un Werder ora in zona spareggio con appena 31 punti in classifica. Nelle gare del sabato pomeriggio arriva anche il primo importante verdetto in chiave retrocessione: l’Hannover infatti nonostante il pareggio per 2-2 in casa dell’Ingolstadt non potrà più salvarsi direttamente, ma nella migliore delle ipotesi dovrà tentare di accedere allo spareggio salvezza. Secondo successo di fila invece per il Colonia che liquida per 4-1 il Darmstadt di Caldirola con Modeste e Risse sugli scudi. Fa addirittura meglio l’Augsburg che con la terza vittoria consecutiva in campionato si allontana dalle sabbie mobili: battuto il Wolfsburg in trasferta con la rete lampo di Finnbogason e il raddoppio di Altintop nella ripresa. Manca invece pochissimo alla festa del Bayern Monaco che intanto supera anche l’Hertha Berlino nella capitale con Costa e Vidal sul tabellino dei marcatori: i bavaresi di Guardiola potrebbero festeggiare il titolo già nel prossimo weekend. Implacabile il Borussia Dortmund che non lascia scampo allo Stoccarda con le reti di Kagawa, Mkhitaryan ma soprattutto del giovanissimo Pulisic a segno per la seconda gara di fila. Spettacolo tra Bayer e Schalke, mentre domenica vincono Gladbach e Francoforte.

Ecco risultati e marcatori della trentunesima giornata di Bundesliga:

Venerdì 22 aprile

AMBURGO – WERDER BREMA 2-1 [5′ e 32′ Lasogga (A), 65′ Ujah (W)]

Sabato 23 aprile

COLONIA-DARMSTADT 4-1 [4′ Modeste (C), 12′ Gondorf (D), 35′ Modeste (C), 52′ Risse (C), 75′ Risse (C)]

HERTHA BERLINO-BAYERN MONACO 0-2 [48′ Vidal, 79′ Douglas Costa]

INGOLSTADT-HANNOVER 2-2 [10′ Morales (I), 25′ Hartmann (I), 58′ Sakai (H), 82′ Kiyotake (H)]

STOCCARDA-BORUSSIA DORTMUND 0-3 [21′ Kagawa, 45′ Pulisic, 56′ Mkhitaryan]

WOLFSBURG-AUGSBURG 0-2 [1′ Finnbogason, 57′ Altintop]

SCHALKE04 – BAYER LEVERKUSEN 2-3 [14′ Choupo-Moting (S), 29′ Sane (S), 54′ Brandt (B), 56′ Bellarabi (B), 60′ Chicharito (B)]

Domenica 24 aprile

BORUSSIA MOENCHENGLADBACH-HOFFENHEIM 3-1 [7′ aut. Toljan (B), 45′ Dahoud (B), 54′ Kramaric (H), 61′ Hahn (B)]

EINTRACHT FRANCOFORTE-MAINZ 2-1 [18’Brosinski (M), 28′ Russ (E), 84′ aut. Bell (E)]