Marotta: “André Gomes è da Juve. Terremo tutti i big”

Marotta: “André Gomes è da Juve. Terremo tutti i big”

Marotta

Prima della partita tra Fiorentina e Juventus, il direttore generale della formazione bianconera, Beppe Marotta ha fatto il punto della situazione ai microfoni di Premium Sport.

Marotta parla degli obiettivi per il prossimo mercato estivo e non si sottrae alle domande su due giocatori del PSG, ovvero Pastore e Cavani: “L’argentino è un giocatore di grande qualità, ma non so se il suo club lo metterà in vendita. Sicuramente lui, come Cavani andrebbero bene per la nostra squadra, in quanto noi privilegiamo sempre la qualità alla quantità. In seguito, l’ex dirigente della Sampdoria non si nasconde ed estrae un nome secco, quello di André Gomes del Valencia, che nel mercato invernale era stato accostato al Napoli. Marotta ne parla molto bene: “E’ un ottimo giocatore, appetibile da molti club europei, è giovane ma sicuramente nella rosa della Juventus si troverebbe più che bene. Ne dovremo parlare con il Valencia”. Sono tanti i nomi accostati alla squadra campione d’Italia, ma Marotta frena: “Noi non abbiamo bisogno di rivoluzionare la rosa, già nella scorsa stagione abbiamo subito un cambio non indifferente. Cercheremo di riscattare Cuadrado, chiaramente ne dovremo discutere con il Chelsea”. E proprio nel club londinese, nella prossima stagione siederà sulla panchina dei blues, Antonio Conte capace di conquistare tre scudetto alla Juventus. Marotta ne tessa le lodi: “Per noi è un orgoglio che Conte sia diventato l’allenatore del Chelsea perché significa che sappiamo scegliere non solo a livello di giocatori, ma anche di allenatori”. Oltre all’esterno colombiano, Marotta dovrà respingere gli assalti dei principali club europei per i giocatori più rappresentativi della Juventus, come Pogba e Dybala, anche se l’amministratore delegato prova subito a spezzare i sogni delle pretendenti: “Questi due giocatori, come tanti altri, fanno parte dello zoccolo duro e non saranno assolutamente ceduti. Venderemo solo giocatori che chiederanno apertamente la cessione”.