Diciotto pareggi per il Deportivo La Coruna: record in Liga

Diciotto pareggi per il Deportivo La Coruna: record in Liga

(fonte foto twitter: profilo ufficiale Twitter RC Deportivo)
(fonte foto twitter: profilo ufficiale Twitter RC Deportivo)

A tre giornate dalla fine del campionato spagnolo il Deportivo La Coruna è ad un passo dalla salvezza. Nell’ultima partita di Liga gli uomini di Víctor Sánchez del Amo hanno collezionato l’ennesimo pareggio della stagione in casa dell’Eibar (1-1) con la rete di Cartabia nella ripresa. Un punto d’oro che avvicina così il Depor alla permanenza nella massima serie. E’ il diciottesimo pareggio in totale, record in tutta la storia del campionato spagnolo. Diciotto pari come il Racing de Santander durante la stagione 1996-1997, mentre in passato altre squadre avevano raggiunto questo record: Malaga (71-72), Mallorca (89-90), Burgos (90-91), Rayo Vallecano (92-93) e infine l’Espanyol (97-98). Ora il re dei pareggi è il Depor che nel 2016 ha vinto solamente una volta: il 19 marzo contro il Levante (2-1), mentre l’ultima vittoria senza subire reti risale allo scorso dicembre (2-0 contro il Levante). Sette vittorie in totale per gli uomini di del Amo (sei nel 2015 e una nel 2016): cinque nelle prime tredici giornate.  Dopo la brutta sconfitta in casa contro il Barcellona (0-8), il Depor si è rialzato pareggiando con l’Eibar: ora mancano pochi punti per la salvezza con il numero dei pareggi che potrebbe anche aumentare. Anche l’allenatore del Depor, Victor Sanchez del Amo, ha dichiarato di essere contento del pari con l’Eibar: “Un punto è sempre positivo e in questo punto della stagione ci avvicina alla salvezza”.  Nelle ultime due giornate di campionato il Deportivo La Coruna affronterà due squadre ostiche, Villarreal e Real Madrid, mentre il primo maggio ci sarà lo scontro diretto contro il Getafe penultimo in Liga in piena lotta salvezza. La retrocessione ormai è lontana: il Gijon, terzultimo, dista sette punti, mentre il Levante ultimo si trova a quota 29. Il Depor è ad un passo dalla salvezza, del Amo e tutta la squadra ci crede. Con questo speciale record.