Maradona: “La Juventus ha meritato ma ha avuto anche…”

Maradona: “La Juventus ha meritato ma ha avuto anche…”

rp_Diego-Maradona2.jpg

Diego Armando Maradona parla dello Scudetto vinto dalla Juventus sottolineando anche una particolare e per lui decisiva qualità dei bianconeri.

Dopo la sconfitta del Napoli in casa della Roma nello scontro importantissimo per il secondo posto, addirittura Diego Armando Maradona è stato interpellato da Piuenne per un parere sulla gara e su altre questioni che riguardano la Serie A e la squadra. In collegamento da Dubai Maradona si soffermato, tra le altre cose, anche sulla vittoria aritmetica dello Scudetto da parte della Juventus: i bianconeri, approfittando proprio della sconfitta del Napoli, hanno avuto la matematica certezza della vittoria del quinto titolo di fila.

Il Maradona pensiero sullo Scudetto nella Torino bianconera è molto chiaro, e di certo non pieno di sorprese: “La Juventus ha meritato di vincere lo Scudetto. Ha fatto tantissime partite senza perdere punti però devo dire anche che ha vinto con un grandissimo culo: loro calciavano due tiri in porta e facevano quattro gol. Non sto piangendo ma dico la verità, una cosa che sa tutta l’Italia”. Mai banale, come al solito, El Pibe De Oro ha riconosciuto i giusti meriti ad una squadra fortissima che ha vinto il torneo meritatamente, sottolineandone però anche l’estremo cinismo in alcune occasioni e la fortuna che ha assecondato i bianconeri in partite magari più difficili o complicate da vincere “La Juve ha dei giocatori fenomenali nella federazione italiana e negli arbitraggi italiani. Non è nuovo (lo ripete tre volte, ndr). Qualsiasi problema abbia in campo un giocatore della Juve ha ragione. Consiglio a De Laurentiis? Deve mettere dei giocatori nella federazione italiana e deve farsi rispettare come hanno fatto alcuni dirigenti del Napoli in passato. Così il Napoli avrà la forza che ha la Juve. Il gol della Fiorentina è uno scandalo, uno scandalo. Lo stavo vedendo in televisione, è stato annullato il gol alla Fiorentina perchè di fronte c’era la maglia della Juve”.

La fortuna, si sa, aiuta gli audaci e anche Maradona l’avrà capito: non a caso è proprio lui, come letto, ad ammettere per primo come lo Scudetto della Juventus sia stato sacrosanto a fronte di quanto visto in campo nel corso dell’interezza del torneo. Ovviamente, l’augurio di Maradona è che il Napoli torni a vincere il titolo quanto prima e, più nell’immediato, che riesca ad agguantare un secondo posto che sarebbe decisivo in termini monetari e di blasone per quanto riguarda l’ingresso in Champions League.