Messi storico: nelle ultime sette stagioni ha sempre…

Messi storico: nelle ultime sette stagioni ha sempre…

messi rigore assist suarez

Lionel Messi sta raggiungendo risultati storici nel corso delle ultime stagioni: l’attaccante del Barcellona e dell’Argentina possiede numeri realizzativi da record.

Ci sono calciatori che al giorno d’oggi è impossibile ignorare: di certo, tra i tanti, Lionel Messi è uno dei pochissimi a catalizzare su di sé le svariate attenzioni di tifosi, appassionati e addetti ai lavori del mondo del calcio per la sua storia, il suo talento e la sua innata classe. Nessuno ha intenzione di fare paragoni con altri spettacolari colleghi dell’argentino ma, a quanto pare, l’asso del Barcellona proprio non vuole smetterla di infrangere record su record.

Un altro tassello è stato raggiunto in questa stagione, ben prima della sua fine. Messi, infatti, è l’unico giocatore che nel corso delle ultime sette stagioni è stato in grado di segnare più di 40 gol in tutte le competizioni per ogni annata. Tutto ha inizio nel 2009-2010: l’argentino mette a segno 47 gol in 53 partite. Si migliora immediatamente nel 2010-2011 con 53 gol in 55, palesando una media realizzativa spaventosa. Il 2011-2012 è probabilmente l’anno migliore della carriera di Messi: il fuoriclasse dell’Argentina gioca 60 partite segnando addirittura l’enormità di 73 reti, secondo quanto spiegato da una grafica di Sky Sports. Benissimo anche nel 2012-2013 con 60 gol segnati in 50 gare. La stagione successiva risulta essere la “peggiore” per il numero 10 blaugrana, che segna “solo” 41 gol in 46 presenze. L’anno successivo si torna alla consueta normalità di rendimento: 57 partite, 58 gol. Quest’anno Messi sembra avere ancora tempo a disposizione per migliorarsi: almeno momentaneamente, il suo bottino è di 40 gol in 45 partite.

Ad un giocatore a cui manca soltanto la definitiva consacrazione in Nazionale è davvero difficile chiedere di più: vedremo se anche nel corso della prossima stagione Leo Messi sarà in grado di continuare questa streak consecutiva davvero esaltante, per proporsi ancora maggiormente come uno dei più influenti calciatori esistiti sulla faccia della Terra.