Serie B, giudice sportivo: stangati Mariga e Cutolo

Serie B, giudice sportivo: stangati Mariga e Cutolo

lega-serie-b-logo-e1440513873960-1440x564_c

Ecco le decisioni del giudice sportivo a seguito dell’ultima giornata di Serie B: colpiti con forza Mariga e Cutolo, il primo per aver arrecato danno all’arbitro, il secondo ad un avversario. Due giornate anche per l’ex primavera dell’Inter Bessa, attualmente a Como, dopo gli insulti al direttore di gara. Altri dodici giocatori non ci saranno nella prossima giornata del campionato cadetto: un totale di quindici calciatori squalificati. Il Bari perde Giuseppe De Luca,  alla quinta ammonizione in campionato.

SQUALIFICA PER CINQUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

MARIGA Mcdonald (Latina): per avere, al 49° del secondo tempo, a giuoco fermo, stretto con particolare vigoria la mano destra dell’Arbitro causandogli un’escoriazione con fuoriuscita di sangue e per avergli contestualmente rivolto epiteti insultanti.

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

CUTOLO Aniello (Virtus Entella): per avere, al 25° del primo tempo, a giuoco fermo, colpito violentemente con una manata al volto un avversario.

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

BESSA Daniel (Como): per avere, al 48° del secondo tempo, rivolto all’Arbitro un’espressione ingiuriosa.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ESPOSITO Andrea (Latina): doppia ammonizione per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara.

GAROFALO Agostino (Novara): per avere, al 48° del secondo tempo, spinto con entrambe le mani un avversario.

MAZZITELLI Luca (Brescia): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

ODJER Moses (Salernitana): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

VERRE Valerio (Pescara): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

DE LUCA Giuseppe (Bari): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

MAZZONI Luca (Ternana): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

PAGHERA Fabrizio (Avellino): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quindicesima sanzione).

RIZZO Giuseppe (Perugia): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

SALIFU Amidu (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SCOGNAMIGLIO Gennaro (Trapani): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SESTU Alessio (Virtus Entella)