Savarese, NY Cosmos: “Con Totti c’è stato un contatto, una conversazione”

Savarese, NY Cosmos: “Con Totti c’è stato un contatto, una conversazione”

Francesco Totti, Roma - Fonte account Twitter ufficiale Francesco Totti
Francesco Totti, Roma – Fonte account Twitter ufficiale Francesco Totti

Prima le incomprensioni con Spalletti e le troppe panchine, poi un rapporto che non sembrava decollare con il tecnico di Certaldo, ora il campo visto con maggior frequenza e il suo contributo, sempre decisivo, negli ultimi match nei quali è stato chiamato in causa. Francesco Totti è l’argomento del giorno in casa Roma, ma non solo. L’ambiente giallorosso, insieme ai tifosi, attende la fine di questo campionato per conoscere quali saranno le sorti del proprio storico capitano, con i pareri di James Pallotta e Luciano Spalletti che saranno fondamentali ai fini di una decisione che dovrà soddisfare tutte le parti. La posizione di Totti è risaputa: restare ancora alla Roma, l’amore di una vita, ovviamente da giocatore. Discorsi rimandati a questa estate, ma intanto il capitano giallorosso fa gola un po’ a tutti, anche a 40 anni.

Fanno notizia le parole di Giovanni Savarese, allenatore dei New York Cosmos, che ai microfoni di tribalfootball.com ha dichiarato di aver avuto un primo contatto con Francesco Totti, al fine di illustrare al calciatore una proposta per un eventuale futuro negli Stati Uniti. Queste le dichiarazioni di Savarese: “Quello che posso dire è che qualsiasi allenatore, qualsiasi squadra al mondo, sarebbe interessata a un giocatore come Totti. Non sono molti i giocatori che hanno passato tutta la carriera nello stesso club e ad avere avuto così successo. Oltre a Totti penso a Maldini e Raul, giocatori che anno trascorso tutta la loro vita con lo stesso club. Abbiamo avuto Raul l’anno scorso. Io non valuto i giocatori dalla loro età, ma dal contributo che possono dare e Totti può ancora essere d’aiuto. Con lui c’è stato sicuramente un contatto, una conversazione, ma più di questo non posso dire. Non mi piace parlare di giocatori che non sono nostri. Adesso lui è un giocatore della Roma, c’è stato solo un contatto”. Nei prossimi giorni ci sarà l’annuncio ufficiale?