Dzeko: “Stagione più difficile di quanto mi aspettassi, farò meglio”

Dzeko: “Stagione più difficile di quanto mi aspettassi, farò meglio”

Edin Dzeko presentazione Roma
Dzeko fonte: asroma.it

Inizia a tirare le somme riguardo la sua prima stagione alla Roma, Edin Dzeko. L’ex attaccante del Manchester City ha parlato della sua avventura nella capitale, delle sue difficoltà di ambientamento e di un contributo e un rendimento abbastanza deludenti, anche a livello realizzativo. Dzeko, intervistato dall’emittente bosniaca N1, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla sua prima esperienza alla Roma. Queste le parole dell’attaccante bosniaco: “Dal punto di vista calcistico la mia prima stagione è stata più difficile rispetto a quanto realmente mi aspettassi. Anche in Bundesliga e in Premier ho faticato ad ambientarmi, mi è servito un po’ di tempo per abituarmi a quei campionati. Penso che qui sia la stessa cosa. A Roma la vita è bella, non si può trovare di meglio. Dobbiamo chiudere al meglio questa stagione, nella prossima sono sicuro che riuscirò a fare meglio“.

“Sto imparando bene l’italiano, vivo in Italia da 8 mesi e credo di essere a buon punto. Con i miei compagni mi capisco abbastanza bene. Avere al mio fianco Pjanic e Zukanovic è un grande vantaggio per me. Miralem è qui già da cinque anni, mi ha aiutato molto durante questi mesi. Poi è arrivato anche Ervin a gennaio e adesso è tutto più facile per tutti noi. Stiamo insieme sia in campo, che fuori dal campo. Trascorriamo molto tempo in compagnia. Per quanto riguarda la mia Nazionale, vorrei che i risultati arrivassero quando conta davvero. Non abbiamo giocato bene contro l’Irlanda, buttando via la grande occasione per andare all’Europeo. Ci siamo arresi, ma dobbiamo guardare avanti. In ogni partita del prossimo ciclo di qualificazioni dovremo assolutamente dare ancora di più”. Fino ad ora per Edin Dzeko sono 29 le partite giocate in questo campionato, mentre sono 8 le reti messe a segno. In Champions League, invece, 7 presenze e 2 reti realizzate.