Yaya Tourè, l’agente: “L’Inter lo segue ancora, Serie A opzione gradita”

Yaya Tourè, l’agente: “L’Inter lo segue ancora, Serie A opzione gradita”

YayaToure

I campionati volgono al termine e il calciomercato si avvicina. Tornano d’attualità trasferimenti saltati e vecchi amori mai sbocciati, come quello tra Yaya Tourè e l’Inter del suo vecchio allenatore Roberto Mancini. Poche ore fa Dimitri Seluk, l’agente del forte centrocampista del Manchester City, ha aperto ad un trasferimento in estate a causa di alcune divergenze sul rinnovo del contratto, dando ancora delle possibilità alla società nerazzurra. Queste le parole di Seuluk, che poche ore fa ha parlato ai microfoni di FcInterNews: “Non ci sono ancora novità per il momento. Siamo ancora in attesa, ma credo che il tempo stia scadendo. Tra non molto avremo delle novità significative”.

“Ci sono tantissimi club che lo vogliono e lo stanno seguendo, non ci sono problemi di scelta. Le opzioni ci sono. Penso al Real Madrid o al Paris Saint Germain, oppure alla stessa Inter che già provò la scorsa estate a prenderlo. In quella finestra di mercato il trasferimento saltò perché il Manchester City ci ha poi convinto a restare, semplicemente questo. Ai tempi il club si è opposto ad una partenza di Yaya. I nerazzurri continuano a seguirlo, la Serie A sarebbe un’opzione molto gradita al ragazzo. Il campionato italiano piace a Yaya, certamente. E’ un torneo importante e non ci sarebbero problemi legati all’età. Pirlo ha dimostrato di fare benissimo, anche Yaya si adatterebbe in poco tempo”. Per il centrocampista africano fino ad ora sono 30 le presenze con la maglia del Manchester City, con 6 gol all’attivo e 5 assist vincenti; in Champions League, invece, 9 presenze totali, una rete messa a segno e 2 assist decisivi. E’ in programma mercoledì la sfida di ritorno valida per la semifinale della competizione europea: ad affrontarsi la squadra di Manuel Pellegrini e il Real Madrid di Zinedine Zidane. Si riparte dallo 0-0 della gara d’andata.