SHARE

Sarri

Il Napoli risponde all’articolo del Televideo attraverso un comunicato ufficiale sul sito del club partenopeo. “Un’altra vigilia di silenzio da parte di Maurizio Sarri che contro l’Atalanta dell’ex Reja ha la necessità di fare tre punti, di vincere la partita per tenersi stretto il 2° posto in classifica. La Roma è lì vicina e ci spera. Un obiettivo minimo in una sola stagione che, gara dopo gara, ha visto scomparire uno dopo l’altro gli obiettivi azzurri. Dallo scudetto alla finale di Coppa Italia fino alla quella di Europa League. Ora senza secondo posto, il presidente Aurelio De Laurentiis potrebbe decidere di congedarsi dall’attuale tecnico e puntare su altro nome. Piace Vincenzo Montella”, l’articolo di questa mattina apparso sulla pagina del Televideo. Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli,  ha ribadito ancora una volta di voler percorrere ancora la strada con l’attuale allenatore dei partenopei: “Aurelio De Laurentiis smentisce nel modo più categorico le affermazioni di Televideo secondo le quali, in caso di non raggiungimento del secondo posto, potrebbe sostituire Maurizio Sarri con un altro allenatore. Il Presidente azzurro conferma che con Sarri è iniziato un cammino molto lungo negli anni, considerato che il tecnico ha saputo imprimere alla squadra un bellissimo e divertentissimo gioco che raramente si vede sui campi di calcio”. Nei prossimi giorni ci dovrebbe essere l’ufficialità del rinnovo contrattuale di Maurizio Sarri, ma prima bisogna vincere le ultime tre gare di campionato per centrare la qualificazione diretta alla prossima Champions League. Già questa sera al San Paolo gli azzurri dovranno portare a casa i tre punti dopo l’inaspettata sconfitta dell’Olimpico contro la Roma.

SHARE