SHARE
I giocatori del Benevento prima della decisiva sfida contro il Lecce. Fonte: calciogoal.it.
I giocatori del Benevento prima della decisiva sfida contro il Lecce. Fonte: calciogoal.it.
I giocatori del Benevento prima della decisiva sfida contro il Lecce. Fonte: calciogoal.it.

Il Benevento di mister Auteri ce l’ha fatta: dopo 87 anni di storia, i sanniti riescono ad ottenere la loro prima, storica, promozione in Serie B grazie al netto 3-0 (Mazzeo due volte e Cissè) rifilato al Lecce nella penultima giornata di una stagione pressoché perfetta. Nello scontro diretto contro i salentini, Lucioni e compagni sfoderano una grande prestazione che fa scattare la festa nel capoluogo campano per tutta la notte.

Al secondo posto dietro i giallorossi staziona ora il Foggia (4-0 ad un Martina Franca condannato ai play-out), mentre la Casertana pareggia a Messina e perde con ogni probabilità la possibilità di qualificarsi al terzo posto visto il prossimo impegno del Lecce contro la Lupa Castelli Romani già retrocessa. Tantissimi rimpianti per il Cosenza che, in vantaggio di due reti, si fa rimontare dalla Fidelis Andria all’ultima azione e dice addio al sogno play-off. Terminano in parità anche Lupa Castelli-Matera, Paganese-Catania (etnei che al momento disputerebbero i play-out) e Melfi-Akragas (siciliani che festeggiano la matematica salvezza nonostante i cinque punti di penalizzazione). In chiave play-out, successi di fondamentale importanza per il Catanzaro a Ischia (decide Agodirin) e per il Monopoli contro la Juve Stabia. Al “Veneziani” finisce 4-0 per i biancoverdi, impegnati domenica prossima a Matera per celebrare la salvezza diretta.

Risultati e marcatori 33/a giornata Lega Pro Girone C

Benevento-Lecce 3-0 18′ Mazzeo, 26, Cissé, 51′ Marotta

Fidelis Andria-Cosenza 3-3 15′ Onescu (F), 460, 56′, La Mantia (C), 46′ Statella (C), 79′ Capellini (F), 90’+3 Cianci (F)

Foggia-Martina Franca 4-0 22′, 70′ Iemmello, 26′ Maza, 63′ Vacca

Ischia-Catanzaro 0-1 15′ Agodirin

Lupa Castelli-Matera 2-2 26′ Maiorano (L), 45’+4 Mastropietro (L), 67′ rig. Infantino (M), 84′ Pagliarini (M)

Melfi-Akragas 2-2 22′ Canotto (M), 45’+3 Maimone (M), 66′ Marino (A), 70′ Di Piazza (A)

Messina-Casertana 1-1 4′ Mancosu (C), 68′ Mileto (M)

Monopoli-Juve Stabia 4-0 18′ Pinto, 34′ Di Mariano, 61′ Esposito, 64′ Viola

Paganese-Catania 0-0

Classifica Lega Pro Girone C

Benevento 69; Foggia 62; Lecce 60, Casertana 60; Cosenza 57; Matera 52; Fidelis Andria, Messina 44; Paganese, Juve Stabia 42; Akragas 39; Monopoli, Catanzaro 38; Catania 36; Melfi 30; Martina Franca, Ischia Isolaverde 21; Lupa Castelli 12

Penalizzazioni: Benevento, Lupa Castelli Romani, Paganese -1 ; Martina Franca, Matera -2; Ischia Isolaverde -4; Akragas -5; Catania -10

Prossimo turno Lega Pro Girone C

Akragas-Benevento

Casertana-Paganese

Catania-Andria

Catanzaro-Melfi

Cosenza-Ischia

Juve Stabia-Foggia

Lecce-Lupa Castelli Romani

Martina Franca-Messina

Matera-Monopoli

SHARE