SHARE
Rassegna stampa
Rassegna stampa

Consueta rassegna stampa di Maidirecalcio dedicata ai quotidiani sportivi nazionali. Tra gli argomenti di oggi spiccano la finale di Champions League e le imminenti trattative di calciomercato.

Cominciamo la rassegna dalla “Gazzetta dello Sport” che parla della finale di Champions con l’eloquente titolo “Vamos a Milano”. Sarà infatti nuovamente derby di Madrid così come due anni fa, con la squadra di Simeone che cercherà la rivincita e quella di Zidane che vuole conquistare l’undicesimo trofeo della sua storia. Ma stasera la Spagna può fare en plein se anche la finale di Europa League sarà tutta una questione interna. Taglio alto dedicato agli Europei che si avvicinano e alle scelte di Conte che arriveranno nei prossimi giorni: sembra scontato il no a Donnarumma, mentre rischia clamorosamente Insigne e rientrano nei giochi De Rossi e Pirlo. Poco spazio per l’annuncio di Toni che afferma di ritirarsi a fine campionato e lo fa con un attacco a Luigi Del Neri con il quale ci sono stati problemi sin dall’inizio. Passando al “Corriere dello Sport“, il titolo centrale è dedicato all’intrigo di mercato che vede Antonio Conte e Radja Nainggolan. Sembrerebbe infatti che i due si siano incontrati per definire il passaggio del centrocampista belga ai blues, che nella prossima stagione saranno allenati dall’attuale ct della nazionale, ma la notizia è stata smentita in modo unanime. Oltre alla Champions, dove si celebrano le squadre madrilene, spazio per intervista a due giocatori del nostro campionato: Jovetic che ammette che l’Inter non ha ancora visto cosa è in grado di fare e l’esterno empolese Mario Rui, che autore di un’ottima stagione, si propone per un futuro nella capitale. Infine, chiudiamo la rassegna stampa con “Tuttosport“, che come capita spesso, apre con il mercato juventino. Sono molto interessanti, infatti, le dichiarazioni del direttore generale bianconero Marotta, che afferma a chiare lettere che Pogba non sarà ceduto, così come Dybala. Spazio anche al Torino con i tifosi che chiedono a gran voce al tecnico Ventura di restare sulla panchina granata e alla possibilità che diversi giocatori vadano ad integrare il gruppo delle nazionale agli Europei.

SHARE