SHARE

valiani bari

Così in campo allo stadio ‘San Nicola’ tra poco per il match Bari-Cagliari, anticipo del venerdì valevole per la 40/a giornata. L’impianto pugliese ospiterà ben 25.000 spettatori che daranno la spinta ai padroni di casa per cercare l’assalto al terzo posto che garantisce una posizione migliore in ottica play off promozione. Per i sardi potrebbe arrivare al fischio finale invece il punto che varrebbe la promozione in Serie A, con un ritorno nella massima serie che si concretizzerebbe dopo un solo anno tra i cadetti.

E proprio contro il Bari c’è un curioso e bell’amarcord: 46 anni fa il Cagliari ottenne il suo unico scudetto della storia. Per quanto riguarda la gara odierna i biancorossi di Camplone si affida in porta a Micai e mette Valiani ed Andrea Lazzari in mediana, con l’attacco affidato al temibile terzetto Rosina-De Luca-Maniero. Negli ospiti cabina di regia a Di Gennaro con Joao Pedro dietro a Farias e Giannetti.

 

BARI-CAGLIARI FORMAZIONI UFFICIALI (ore 20:30)

BARI (4-3-3): Micai; Defendi, Tonucci, Di Cesare, Gemiti; Valiani, Romizi, A. Lazzari; Rosina, De Luca, Maniero.
A disposizione: Guarna, Rada, Donkor, Donati, Di Noia, Dezi, Boateng, Puscas, Sansone.
Allenatore: Camplone.

CAGLIARI (4-3-1-2): Storari; Pisacane, Ceppitelli, Capuano, Murru; Deiola, Di Gennaro, Fossati; Joao Pedro; Farias, Giannetti.
A disposizione: Rafael, Balzano, Barreca, Krajnc, Salamon, Cinelli, Tello, Cerri, Sau.
Allenatore: Rastelli

SHARE