SHARE

Digne

Lucas Digne è una delle note più liete della stagione della Roma: il terzino sinistro francese ha conquistato i tifosi a suon di grandi prestazioni, convincendo tutti ed impreziosendo il suo score personale con un bottino di tre gol e cinque assist. Il giocatore,  fortemente voluto da Garcia, si è dimostrato un pilastro della formazione anche nella gestione Spalletti. Intervistato dal portale francese Football365 ha raccontato le sue impressioni adesso che  è quasi al termine della sua prima stagione italiana: “Credo di aver fatto moltissimi progressi in questi mesi, soprattutto sotto l’aspetto tattico del mio gioco difensivo. E le statistiche confermano quello che penso: questa è la mia migliore stagione. E’ bello fare parte di una delle migliori formazioni in Serie A. Ogni giorno le cose qui vanno di meglio in meglio e questo ci dà molta fiducia. Quella di Genova è stata una vittoria di cuore”.

Digne, che ha già dichiarato due settimane  fa di voler restare nel club capitolino per almeno un’altra stagione, ha nel mirino il campionato europeo che si giocherà a giugno nella sua Francia oltre al finale di campionato, con la lotta contro il Napoli ancora aperta: “Ovviamente penso alla Nazionale, ma non sono io a scegliere la squadra per gli Europei. Lascio che giustamente se ne occupi Deschamps. Tutto quello che posso fare e’ lavorare duro ogni giorno e finire bene la stagione con la Roma”. La corsa per il posto di terzino terzino sinistro nella nazionale francese è decisamente complessa:  oltre  a  Digne ci sono anche Gael Clichy, terzino del Manchester City che  ha disputato l’ultima semifinale di Champions League contro il Real Madrid, e Patrice Evra, esperto calciatore in forza alla Juventus per il quale l’Europeo è una delle ultime occasioni della carriera. Le scelte di Didier Deschamps saranno diramate nella seconda metà di maggio, a campionati conclusi.

SHARE