SHARE

verratti

La notizia era nell’aria nel corso di questa giornata dopo la pubalgia insistente che lo  attanagliava e la ricaduta delle ultime ore. Quello che era uno degli incubi peggiori di Antonio Conte e di tutti i supporters della nazionale italiana si è materializzato pochi minuti fa: Marco Verratti non ci sarà ad Euro2016. Ad annunciarlo è il PSG tramite il suo sito ufficiali con un comunicato stampa: “In accordo con il PSG, Marco Verratti ha deciso di operarsi per risolvere il problema di pubalgia che lo attanaglia da diverse settimane. L’operazione si terrà a Doha il 16 maggio presso l’Aspetar Centre, partner medico ufficiale del club. Il centrocampista, che ha recentemente esteso il suo contratto con il club della capitale fino al 2020, starà fuori per otto settimane. Di conseguenza Verratti non prenderà parte alle partite finali della stagione col PSG e ad Euro2016, che si terrà in Francia fra il 10 giugno ed il 10 luglio. Il PSG augura un pronto recupero al giocatore e spera che possa tornare al più presto a lottare per club e nazionale”.

Un colpo durissimo per l’Italia di Antonio Conte che ha perso nel giro di un mese i due centrocampisti titolari su cui l’allenatore salentino aveva costruito il suo ciclo: dopo Marchisio tocca a Verratti, non sarà per niente facile  trovare dei sostituti all’altezza, con Pirlo negli Stati Uniti e le  alternative che non hanno mai dato l’impressione di essere all’altezza dei titolari. Probabile a questo punto che uno fra il fuoriclasse bresciano e Daniele De Rossi, entrambi virtualmente fuori dalla spedizione europea, riesca a trovare posto strappando un biglietto last minute per l’Europeo di Francia. A sperare in una convocazione c’è anche Roberto Soriano, spesso presente nel ciclo di Conte ma non convocato nelle ultime due chiamate.  La lista dei preconvocati a fine maggio metterà maggiore chiarezza sulla scelte del commissario tecnico della nazionale.

SHARE