SHARE
middlesbrough
Fonte: profilo ufficiale Middlesbrough FC

Dopo sette anni passati all’inferno, il Middlesbrough torna in Premier League, grazie al pareggio per 1-1 contro il Brighton. Fra le due squadre era un autentico spareggio salvezza, dato che si trovavano appaiate al secondo posto in classifica alle spalle del Burnley, gia promosso.

Alla squadra di Karanka bastava un punto per ottenere la promozione in virtù della migliore differenza reti, e proprio in parità è finita al “Riverside Stadium” con il punteggio di 1-1. La partita è stata molto tesa, ma allo stesso tempo avvincente e appassionante. La squadra del “Boro” va in Premier League grazie alla differenza reti di +32, superiore di due lunghezza rispetto a quella della squadra allenata da Chris Hughton. La partita si era messa subito bene per i padroni di casa, che si sono portati in vantaggio grazie al gol di Stuani, giocatore che ha vestito anche la maglia della Reggina in Serie A. Nella ripresa, il Brighton è rientrato in partita grazie ad un gol di Stephens. Al termine del match è esplosa la festa dei tifosi del Middlesbrough, che possono gioire dopo tanti anni di sofferenze sia calcistiche che economiche. E proprio dal punto di vista economico, le casse del Middlesbrough saranno riempite con ben 170 milioni di euro. Il Brighton, però potrebbe guadagnarne addirittura di più, qualora riuscisse ad approdare in Premier League tramite i playoff a cui prendere parte insieme a Hull City, Derby Country e Sheffield Wednesday.

Ma non è stato una giornata solo di gioia per il Middlesbrough, che ha dovuto assistere al brutto infortunio di cui è stato vittima Gaston Ramirez. L’ex centrocampista del Bologna, è stato colpito in maniera durissima e assolutamente insensata dall’autore del gol del Brighton, Stephens, che è stato prontamente espulso. L’uruguaiano è stato costretto a lasciare il campo in barella e addirittura con l’ausilio di una maschera di ossigeno. Le immagini dell’infortunio sono piuttosto crude, e si è immediatamente notato il taglio alla gamba sinistra di Ramirez. Il rischio, purtroppo concreto, è che si tratti di un infortunio grave che costringerà il giocatore ad uno stop di diversi mesi.

SHARE