SHARE

Mats Hummels

La telenovela Hummels continua. Dopo lo scambio di opinioni avvenuto la settimana scorsa tra la dirigenza del Borussia Dortmund ed il difensore giallonero, oggi sono arrivate le nuove dichiarazioni del Ds Watzke. Il futuro del difensore tedesco è al centro dei rumors di mercato e da settimane si parla di un suo possibile approdo alla corte di Ancelotti. L’allenatore italiano, infatti, la prossima stagione siederà sulla panchina dei rivali bavaresi e sembra intenzionato a volersi aggiudicare le prestazioni di Hummels per rinforzare il reparto difensivo. La trattativa tra il giocatore e il Bayern Monaco sembrava già giunta al termine qualche settimana fa e si attendeva solo l’ufficialità. Pochi giorni fa però le parole del difensore del Dortmund hanno rimesso tutto in gioco: “Non è detto che me ne vada“. I tifosi, ovviamente, ci sperano e non vorrebbero separarsi da uno dei giocatori simbolo delle ultime stagioni. La dirigenza del Borussia Dortmund, però, sembra essersi stufata delle voci che, ormai da anni, vorrebbero Hummels al centro del mercato. Per questo il Ds Watzke oggi è intervenuto sull’argomento, ed ha specificato: “La decisione finale spetta lui, ha la palla in mano e deve farci sapere cosa vuole fare. Penso che una sua decisione definitiva dovrebbe arrivare entro la prossima settimana“. I vertici gialloneri, quindi, hanno perso la pazienza e non vedono l’ora che si arrivi ad una conclusione della vicenda.

Hummels veste la maglia giallonera ormai dal 2008. Il Signal Iduna Park lo ha visto crescere e lo ha visto arrivare fino in vetta al mondo con la Nazionale tedesca vincitrice nel 2014 del Mondiale a Rio. Il difensore con la maglia del Borussia ha giocato 276 partite segnando anche 23 reti. I suoi 8 anni a Dortmund lo hanno fatto diventare una colonna portate della squadra e con i tedeschi, oltre a raggiungere una finale di Champions League, ha vinto 2 campionati, una Coppa di Germania ed una Supercoppa tedesca.

SHARE