SHARE
Francesco Totti, Roma - Fonte account Twitter ufficiale Francesco Totti
Francesco Totti, Roma - Fonte account Twitter ufficiale Francesco Totti
Francesco Totti, Roma - Fonte account Twitter ufficiale Francesco Totti
Francesco Totti, Roma – Fonte account Twitter ufficiale Francesco Totti

Sarà la paura di non vederlo più in campo, sarà il timore ed il rimorso di non far vedere ai propri figli quello che è stato l’idolo di tutti i tifosi romanisti degli ultimi anni, oppure semplicemente la voglia di godere ancora una volta davanti alle sue giocate. L’ultima parte di stagione di Francesco Totti oltre che a regalare punti e gioie alla sua squadra e ai suoi tifosi, ha regalato anche molti introiti alla società. I suoi ingressi in campo hanno rinvigorito il pubblico giallorosso, spingendo i molti tifosi che avevano deciso di disertare lo stadio nell’ultimo periodo della gestione Garcia, a tornare all’Olimpico spinti dal desiderio di ammirare ancora le straordinarie giocate del Capitano. Dopo le polemiche legate al difficile rapporto con l’allenatore, conseguenza del suo scarso utilizzo, Spalletti ha deciso di concedergli alcuni scampoli di gara e Totti non lo ha deluso: 5 gol importantissimi per la rincorsa al secondo posto e tanti assist decisivi per i compagni, ultimo quello di ieri che ha consentito a Pjanic di chiudere la partita.

L’argomento Totti a Roma tiene banco ormai dall’inizio della stagione. Se inizialmente anche tra i tifosi si era creata una divisione tra i pro e i contro al rinnovo dell’attaccante, le sue ultime prestazioni hanno chiuso definitivamente il discorso. Il nuovo contratto attende solo l’ufficialità, ma la paura dei tifosi di non vederlo più in campo in queste ultime partite è stata tangibile. Ieri lo stadio Olimpico, infatti, ha fatto registrare il record di spettatori per questa stagione: 55508 spettatori per la partita contro il Chievo. Un numero esagerato, se confrontato con la media spettatori stagionale che si aggira intorno ai 35mila. La paura di non vedere più Francesco Totti in quella che è da vent’anni la sua casa, ha evidentemente convinto anche i tifosi romanisti più scettici a tornare sugli spalti. Il rischio almeno per quest’anno sembra essere stato scongiurato, ma “l’effetto Totti” è evidente. E questo era solo un piccolo assaggio.

SHARE