SHARE

hiddink presentazione

Guus Hiddink non si nasconde e in tutta sincerità parla della pessima stagione del Chelsea. Lo scorso anno i ‘Blues’, allenati da Mourinho, avevano conquistato senza troppi problemi la Premier League. ma in questa stagione  il club londinese ha faticato e non poco. Una partenza pessima, che nessuno si sarebbe aspettato, ha portato Roman Abramovic a sollevare dall’incarico l’allenatore portoghese per cercare di migliorare la situazione. La scelta era ricaduta, come già successo in passato, su Guus Hiddink, che nella sua scorsa esperienza al Chelsea era riuscito a riparare i danni fatti dal suo predecessore. Questa volta però non è andata proprio come l’allenatore olandese si aspettava. I Blues, con l’arrivo del nuovo allenatore, sono riusciti a risollevare la situazione ma i risultati sono stati comunque deludenti: “La stagione del Chelsea è stata un disastro. Ovviamente so che tale parola va riferita a cose ben più gravi, ma in ambito calcistico non c’è altro modo per definirla”.

L’allenatore olandese è ovviamente deluso perché sa che i tifosi si aspettavano molto di più in questa stagione: “Il Chelsea deve essere sempre nelle zone alte della classifica e se possibile deve lottare per vincere titoli perchè è per questo che è stato costruito. A me è stato solo chiesto di evitare la retrocessione e ci siamo riusciti, mi sarebbe piaciuto lottare per altri obiettivi ma non è stato possibile”. Il prossimo anno sulla panchina dei Blues ci sarà Antonio Conte, che dovrà riuscire a riportare Hazard e compagni ai vertici del campionato inglese. Hiddink non darà giudizi e suggerimenti al tecnico italiano: “Non darò giudizi sui giocatori che ci sono ora. Quando sono stato assunto non volevo alcun tipo di informazione e non ne darò. Se devo giudicare come gioca e il suo stato di forma, allora posso dire che Terry può tranquillamente continuare a giocare nel Chelsea. Quella col Sunderland potrebbe essere stata la sua ultima partita coi Blues, ma non spetta a me deciderlo bensì alla società”.

SHARE