SHARE

montolivo milan capitano

Sembra destinato a continuare il rapporto tra il Milan e Riccardo Montolivo, centrocampista e capitano rossonero. Il contratto del calciatore classe ’85 scadrà il 30 giugno prossimo, ma il rinnovo non è ancora arrivato. Se ne parla, però, da tempo, ma la questione è sempre stata rinviata a data da destinarsi visti i continui problemi societari e le dinamiche di una squadra che quest’anno non è proprio riuscita a decollare, prima con Mihajlović alla guida e poi dopo con l’arrivo di Brocchi sulla panchina rossonera.

Riccardo Montolivo attualmente è il calciatore più pagato nella rosa del Milan, con i suoi 3.5 milioni di euro netti. Lo stesso ingaggio che percepisce l’attaccante Carlos Bacca, il colombiano che in questa strana stagione rossonera ha comunque totalizzato 17 reti e 2 assist in 37 presenze di campionato. Per Montolivo, invece, 31 presenze in Serie A, oltre ad altre 3 in Coppa Italia, e nessuna rete messa a segno. Un totale di 2827 minuti giocati in questa stagione. Secondo quanto riporta Il Giornale, il capitano del Milan continuerà la sua esperienza in rossonero: il rinnovo potrebbe arrivare dopo la finale di Coppa Italia che la squadra di Cristian Brocchi giocherà contro la Juventus di Massimiliano Allegri. Adriano Galliani resta comunque sempre in contatto con l’entourage del centrocampista, proprio dopo la partita contro i campioni d’Italia potrebbe arrivare il rinnovo e la firma sul nuovo contratto.

Il capitano del Milan, oltre al prossimo match contro la Roma, decisivo per tentare l’assalto al sesto posto che può valere l’Europa, e alla finale di Coppa Italia contro la Juventus, ha nel mirino gli Europei di Francia del prossimo giugno: con Marchisio e Verratti out per infortunio, il rossonero si candida per un posto da titolare nello schieramento tipo di Antonio Conte nell’avventura azzurra in questa 15/a edizione del torneo. Agenda piena quella del centrocampista rossonero.

SHARE