SHARE
Juan Mata, West Ham-Manchester United - Fonte account Twitter ufficiale Manchester United
Juan Mata, West Ham-Manchester United - Fonte account Twitter ufficiale Manchester United
Juan Mata, West Ham-Manchester United - Fonte account Twitter ufficiale Manchester United
Juan Mata, West Ham-Manchester United – Fonte account Twitter ufficiale Manchester United

Diramate le formazioni ufficiali di West Ham-Manchester United, sfida valevole per la 37° giornata di Premier League 2015/16.

West Ham-Manchester United, formazioni ufficiali

West Ham (4-4-2): Randolph, Antonio, Reid, Ogbonna, Cresswell, Noble (c), Kouyate, Sakho, Lanzini, Payet, Carroll.

Panchina: Spiegel, Tomkins, Valenciua, Obiang, Collins, Moses, Emenike. All. Bilic.

Manchester United (4-3-3): De Gea, Valencia, Smalling, Blind, Rojo, Schneiderlin, Herrera, Mata, Martial, Rooney, Rashford.

Panchina: Romero, Jones, Memphis, Januzaj, Carrick, Lingard, Borthwick-Jackson. All. Van Gaal.

West Ham-Manchester United, le sensazioni prima del match:

Bilic – “Sono pazzo, fuori di testa, decisamente fumino, questo lo so bene. West Ham-Manchester United? Dobbiamo stare molto attenti a non commettere errori. Dopo il recente passo falso sono contrariato più che arrabbiato. Ci si sente così quando si fa di tutto per cercare di portare a casa la vittoria e alla fine non si raggiunge l’obbiettivo sperato. Noi però non siamo riusciti a fare quello che dovevamo, forse è per questo che sembro arrabbiato. Dobbiamo giocare meglio martedì sera. E’ vero contro lo Swansea è andata male, ma dobbiamo imparare dai nostri errori, durante la stagione abbiamo capito questa cosa e dobbiamo farne tesoro. Penso che i calciatori avranno un approccio positivo al match”.

Van Gaal – “West Ham-Manchester United, se abbiamo l’occasione di rovinare la festa agli Hammers? E questa cosa ci motiverebbe? No, anche perchè abbiamo molto rispetto del loro lavoro e di quanto sono riusciti a fare in questa stagione di Premier League. Credo che sia un grande club con alle sue spalle un passato glorioso in Inghilterra e in Premier League. Non vogliamo rovinare loro la festa, ci mancherebbe altro, noi vogliamo fare solo quello che cerchiamo di fare sempre, ovvero vincere, abbiamo bisogno dei tre punti, penseremo a vincere che è ben diverso”.

Stefano Mastini

SHARE