SHARE
Gonzalo Higuain Napoli - Fonte Twitter ufficiale SSC Napoli
Gonzalo Higuain Napoli - Fonte Twitter ufficiale SSC Napoli
Gonzalo Higuain Napoli - Fonte Twitter ufficiale SSC Napoli
Gonzalo Higuain Napoli – Fonte Twitter ufficiale SSC Napoli

Gonzalo Higuain verrà quasi certamente convocato dal C.T. Martino per la Copa America con l’Argentina. El Tata, peraltro, scherza riguardo la stagione dell’attaccante.

Il C.T. dell’Argentina Gerardo “El Tata” Martino è molto indaffarato con le convocazioni che coinvolgeranno i giocatori dell’albiceleste sia per quanto riguarda la Copa America nella sua edizione del Centenario e sia per quanto concerne le Olimpiadi di Rio che si svolgeranno quest’estate. Se in altri reparti l’abbondanza non sembra essere clamorosa, in attacco la concorrenza è foltissima, con tantissimi giocatori di qualità pronti a dire la loro. Su tutti, Martino si è concentrato sull’attaccante del Napoli Gonzalo Higuain, autore di una stagione strepitosa in azzurro.

In un’intervista rilasciata a Tyc Sport, Martino ha parlato della convivenza che Higuain dovrà affrontare con gli altri attaccanti della Nazionale, in particolare con il suo principale antagonista nel ruolo di prima punta: El Kun Aguero. “Su Higuain e Aguero non posso dire che ci sia una gerarchia tra di loro, che uno sia davanti all’altro, stiamo parlando di due calciatori che hanno fatto trenta gol quest’anno. Per loro la cosa difficile sarà continuare a mantenere questo livello che riescono a raggiungere stagione dopo stagione”, ha spiegato il C.T. albiceleste ed ex tecnico del Barcellona. Se abbiamo due attaccanti che hanno fatto 55 gol in due non vedo alcuna ragione per non puntare su di loro, anche se dietro ci sono altri attaccanti incredibili che meritano un’opportunità, ma davanti ci sono due che battono un record dopo l’altro”.

In particolare, tra il serio e il faceto, Martino si lascia andare ad una confessione riguardo la chiamata di Higuain: “Ha fatto 33 gol in Serie A, se non lo chiamassi mi ammazzerebbero!”. Ed infatti l’argentino dovrebbe essere ormai sicuro di partecipare alle prossima Copa America. Discorso diverso invece per altri due attaccanti con la stessa nazionalità che militano in Italia, ovvero Paulo Dybala e Mauro Icardi: Martino ha infatti spiegato che i due verranno probabilmente inseriti nel gruppo che andrà alle Olimpiadi.