SHARE

baselli

Per Daniele Baselli questa stagione era iniziata davvero bene, con ben quattro gol nelle primissime giornate di campionato, poi non è più riuscito a timbrare il cartellino soprattutto a causa di un netto calo delle prestazioni e qualche infortunio di troppo.

E anche oggi, in occasione dell’ultima giornata di campionato sul campo dell’Empoli, Baselli si è dovuto arrendere ad un infortunio muscolare al polpaccio destro che l’ha costretto ad abbandonare il campo al quarantesimo minuto del primo tempo. L’infortunio è stato così grave per Baselli che non è neanche riuscito ad abbandonare il campo sulle proprie gambe ed è stato necessario l’intervento della barella, che l’ha trascinato fuori dal terreno di gioco. Per l’ex centrocampista dell’Atalanta si prospetta un lungo stop, anche se i tempi di recupero e la vera entità dell’infortunio saranno chiari solo dopo gli esami strumentali a cui il giocatori si sottoporrà nella giornata di domani. Baselli, che oltre a quattro gol, ha messo a referto anche due assist, era entrato nel mirino di Antonio Conte specialmente dopo i tanti infortuni che stanno colpendo il centrocampo azzurro. Ma a causa di quest’altro stop, l’ex allenatore della Juventus si ritrova con un’altra potenziale pedina in meno per la mediana della nostra nazionale, sempre più in crisi numerica in mezzo al campo oltre che carente di talento. Per Baselli non si tratta del primo stop in questa stagione, dato che era già stato vittima di un problema al legamento collaterale nello scorso mese di settembre e un altro problema dovuto ad una botta nel mese di dicembre. Il giovane e talentuoso centrocampista granata dovrà dunque mettere in archivio una stagione iniziata molto bene ma che si è conclusa nel peggiore dei modi e ripartire nella prossima stagione insieme al Torino, che ha chiuso questo campionato avaro di soddisfazioni con un’altra sconfitta.

SHARE