SHARE
Max Verstappen
Max Verstappen, foto fonte: Official Formula 1Twitter Account
 Max Verstappen
Max Verstappen, foto fonte: Official Formula 1Twitter Account

Una giornata incredibile, una gioia immensa e un record conquistato: a soli 18 anni Max Verstappen vince il Gp di Barcellona. Il giovanissimo pilota olandese compie la sua prima impresa in Formula 1, lui che appena tre giorni fa era salito per la prima volta sulla sua nuova Red Bull. Primo al traguardo Max Verstappen, alle sue spalle le due Ferrari di Raikkonen e Vettel, secondo e terzo alla fine della corsa. Queste le dichiarazioni del giovane olandese dopo la vittoria del suo primo Gp: “Mi sento in modo straordinario, non ci credo nemmeno. E’ stata una gara grandiosa, devo ringraziare tutto il mio team che mi ha dato una macchina fantastica. Vincere una gara è una sensazione fantastica. Io guido fin da quando ero piccolo e mio padre mi ha aiutato tantissimo. E’ anche grazie a lui se sono riuscito a raggiungere questo successo, è tutto fantastico. Mio padre è stato per me un’ispirazione fin da piccolo e mi ha aiutato molto”.

“Questa vittoria è inaspettata anche per me. Il mio obiettivo alla prima in Red Bull era il podio, però la macchina mi dava ottime sensazioni, nonostante Kimi mi stesse mettendo molta pressione dietro. Abbiamo scelto la strategia giusta. Sono contento e molto emozionato. Incredibile, è stata una grande gara, sono elettrizzato. Devo dire che il team mi ha dato un grande aiuto e non posso che ringraziarlo. Grazie a tutti”. Clamoroso successo al debutto per il giovane pilota della Red Bull, sul podio anche Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel per la Ferrari. Ricciardo si ferma a due giri dal termine, quinto posto per Bottas e sesto per Sainz. Chiudono la top 10 Perez, Massa, Button e Kvyat. Ritirato Fernando Alonso. In classifica Rosberg rimane leader con 100 punti, Raikkonen tocca quota 61 e scavalca Hamilton, fermo a 57. Vettel aggancia Ricciardo al quarto posto con 48 punti, Verstappen ora è sesto a 38 punti.

 

SHARE