SHARE

Digne

Dopo l’ottima stagione, ancora incerto il futuro di Lucas Digne. Il Paris Saint-Germain lo rivorrebbe a casa, lui ha scelta la Roma

LA RICHIESTA DEL PSG – Titolare fisso, crescita costante e enorme qualità sulla fascia sinistra. Lucas Digne è stato uno dei giocatori più positivi dell’annata giallorossa, uno dei pochi ad aver mantenuto un rendimento costante dall’inizio del campionato. Nonostante la giovane età, e un campionato di solito molto spigoloso per i giocatori stranieri, Digne si è subito trovato a suo agio a Roma, guadagnandosi sul campo la riconferma per la prossima stagione. Arrivato ad agosto in prestito per oneroso per 2.5 mln di euro, i giallorossi cercheranno a tutti i costi di riscattarlo dal Paris Saint-Germain. I parigini però, forti delle buone prestazioni del laterale francese, non hanno alcun intenzione di fare sconti. 16 mln la richiesta del club di Al-Khelaïfi, a cui sarebbero aggiunti i 2.5 mln del prestito per un totale di 18.5.

VOGLIA DI ROMA – Intervenuto ai microfoni di Rmc Sport, Digne non ha nascosto la sua volontà di rimanere in giallorosso: “Non so ancora nulla riguardo al mio futuro. So che Roma e Psg stanno parlando, vedremo cosa succederà. A me piacerebbe continuare l’avventura in giallorosso, vorrei restare qui e non m’importa come. La mia famiglia è felice nella capitale, io mi sono trovato molto bene in questo club. Per il momento, però, voglio pensare all’Europeo”.

RIGORE SPALLETTIANO –“Andare alla Roma mi ha aiutato molto. mi ha permesso di giocare un po’ di più e riconquistare la fiducia. Ho conosciuto una nuova cultura, sia di vita che per quanto riguarda lo sport. Credo di essere progredito molto, soprattutto a livello difensivo. Devo molto a Garcia, mi ha aiutato a venire qui. Apprezzo molto anche Spalletti: ha un rigore straordinario, mette grande intensità negli allenamenti. Sotto la sua gestione, potrò progredire ancora”.

SHARE