SHARE
Claudio Ranieri, Leicester
Claudio Ranieri, Leicester
Claudio Ranieri, Leicester
Claudio Ranieri, Leicester

Ranieri su Fox Sports fa le carte al calciomercato del Leicester : “Se qualcuno vuole andare via io sono il primo ad accompagnarlo fuori. Non voglio giocatori scontenti”.

E’ un Claudio Ranieri deciso quello che si è presentato alle telecamere di Fox Sports (canale 204 di Sky). L’ex tecnico di Fiorentina, Juventus e Inter è stato ospite del programma House of Football condotto da Paolo Di Canio a cui ha rilasciato un’intervista esclusiva; sul piatto la strepitosa stagione del suo Leicester, i Foxes hanno stupito tutto e tutti aggiudicandosi un titolo “storico”. Adesso però viene il bello: mantenere tutti i pezzi pregiati alla corte del proprietario thailandese Vichai Srivaddhanaprabha, magari puntando a confermarsi nella prossima stagione: “Ho detto loro che sono talmente bravi che non sanno nemmeno quanto e che noi diventeremo una grande squadra”.

RANIERI SU FOX SPORTS Questo un estratto dell’intervista a Claudio Ranieri su Fox Sports: “Ho detto ai miei giocatori che se stanno qui hanno la possibilità di giocare, crescere, fare esperienza. Si può essere affascinati dalla grande squadra ma si può essere anche delusi dalla grande squadra. Ho detto loro che sono talmente bravi che non sanno nemmeno quanto e che noi diventeremo una grande squadra – spiega il tecnico capitolino – Se qualcuno però vuole andare via sono il primo ad accompagnarlo in stazione. Non voglio giocatori che non sono contenti. Scherzando con loro ho detto che le altre squadre hanno già il magazziniere, cosa fanno a fare lontano da Leicester?”.

Kanté, Mahrez e Vardy sono quindi avvisati. Il trio delle meraviglie del Leicester, oltre a far impazzire i propri tifosi, è già in testa ai rotocalchi del calciomercato estivo 2016. Intanto Ranieri non molla la presa, il tecnico italiano dimostra così di non temere l’eventuale esodo dei suoi talenti, forte evidentemente della possibilità di farsi valere in sede di mercato.

Stefano Mastini

SHARE