SHARE
Wayne Rooney, Manchester United-Bournemouth - Premier League
Wayne Rooney, Manchester United-Bournemouth - Premier League
Wayne Rooney, Manchester United-Bournemouth - Premier League
Wayne Rooney, Manchester United-Bournemouth – Premier League

Un super Rooney decide Manchester United-Bournemouth. Gol e assist per il capitano dei Red Devils che chiudono al 5° posto in classifica di Premier League.

Padroni di casa partono con il piede sull’acceleratore, Martial e Mata sembrano in serata, mentre il Bournemouth opta per un approccio attendista. Gli uomini di Howe soffrono il palleggio dello United, ma al 30′ sono loro a rendersi pericolosi dalla parte di De Gea. Nel miglior momento degli ospiti però, i Red Devils tornano alla ribalta e rompono l’equilibrio: Rooney apre sulla sinistra per Jackson, scarico su Martial che si infila nella retroguardia del Bournemouth, rapido uno-due con Mata e palla scodellata al centro proprio per la bandiera dello United che apre il compasso e mette alle spalle di Federici.

Al rientro dagli spogliatoi, il Manchester sembra aver acquisito la giusta determinazione per portare a casa i tre punti. Martial e Mata continuano a seminare il panico nella retroguardia dei Cherries, con Federici che si deve superare al 59′ sul tentativo di Carrick. Nulla può però il portiere del Bournemouth un quarto d’ora dopo quando Rooney allarga su Valencia, sponda di testa per Rashford che al volo scaraventa in rete e chiude il match. Nel finale c’è gioia anche per il neo entrato Young, con il solito Rooney ad agire da regista (splendido il loft con cui libera il compagno di squadra). A nulla serve la pressione finale che porta all’autogol di Smalling: Manchester United-Bournemouth finisce 3-1.

Manchester United-Bournemouth tabellino:

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Valencia, Smalling, Blind, Borthwick-Jackson; Rooney, Carrick; Mata (75′, Ander Herrera), Lingard, Martial (84′, Young); Rashford. All. Van Gaal.

Panchina: Romero, Varela, Jones, Depay, Young, Herrera, Pereira.

Bournemouth (4-4-2): Federici; Francis, Elphick, Cook, Daniels; Ritchie, Gosling, Surman, Pugh (66′, Max-Alain Gradel); Wilson (84′, Grabban), King (66′, Benik Afobe). All. Howe.

Panchina: Federici; Francis, Elphick (c), Cook, Daniels; Ritchie, Gosling, Surman, Pugh; Wilson, King.

Gol: Rooney 43′, Rashford 75′, Young 87′, Smalling aut. 93′

Ammoniti: Juan Mata,

Espulsi:

Stefano Mastini

SHARE