SHARE

martusciello conferenza empoli

Giovanni Martusciello, vice di Giampaolo ad Empoli, potrebbe essere il nuovo allenatore dei toscani. L’ischitano è da anni in Toscana e ha potuto lavorare, tra gli altri, con Lorenzo Tonelli ad un passo dal Napoli. In esclusiva ai microfoni di Maidirecalcio ha rivelato:  “Io sono di parte, sono stato dieci anni a stretto contatto. Lo conosco dai tempi della Primavera, si lavorava quasi tutti i giorni per migliorarlo sotto tutti i punti di vista. Aveva un grosso motore: grande fisicità, rapidità, giocatore intelligentissimo. Un difensore che sa portare dentro quello che è un passato, quello che è un difensore deve fare: sa marcare e sa reagire ad un impatto fisico. Rugani è più pulito, ma Tonelli è più intelligente del difensore della Juventus. Se sbaglia, sbaglia per eccesso di personalità. Gli errori che a volte commette sono dovuti a questa grande personalità. Anche lui deve ringraziare il lavoro di Sarri. Ci può stare alla grande in questo Napoli, ma ci sono pressioni diverse. Sono convinto che possa far bene perché ha grande voglia di giocare. L’altro giorno stava guardando la partita del Napoli con tutta la squadra e al gol di Hamsik tutti sono corsi ad abbracciarlo perché si vedeva la possibilità di accedere alla Champions League. Sono tre/quattro passi avanti per lui”.

SHARE