SHARE

serie-a

Con la 38/a giornata di Serie A è anche calato il sipario sulla stagione del massimo campionato italiano che ha così emesso tutti gli ultimi verdetti: dalla Juventus già campione da qualche turno a Napoli e Roma in Champions, passando per la possibile qualificazione in Europa League del Sassuolo (Dipenderà dall’esito della finale di Coppa Italia), senza dimenticare la salvezza in extremis del Palermo che ha spedito il Carpi in B insieme a Frosinone e Verona. L’ultimo turno di campionato non è stato però tra i più tranquilli, ed anche questa volta c’è stato bisogno dell’intervento del giudice sportivo che proprio oggi ha emesso le proprie sanzioni in merito a quanto accaduto nella 38/a giornata di Serie A. Tra i più ‘cattivi’ dell’ultimo turno spiccano Morganella e Wszolek, entrambi espulsi durante Palermo-Verona e squalificati per tre turni. Ecco il comunicato ufficiale: “MORGANELLA Michel (Palermo): per avere, al 34° del primo tempo, a giuoco fermo, assunto nei confronti di un calciatore avversario un atteggiamento intimidatorio e violento, afferrandolo con veemenza con entrambe le braccia e, quindi, colpendolo con un braccio al volto.

WSZOLEK Pawel (Hellas Verona): per avere, al 34° del primo tempo, a giuoco fermo, assunto nei confronti di un calciatore avversario un atteggiamento intimidatorio e violento, afferrandolo con veemenza con entrambe le braccia”.

Due turni di stop invece per Gori del Frosinone, espulso in avvio di gara contro il Napoli al San Paolo, e Cyrill Thereau, che ha invece lasciato in dieci la sua Udinese nel KO contro il Carpi.

SQUALIFICATI SERIE A- Ecco infine l’elenco completo degli squalificati per un solo turno, che quindi salteranno solamente la prima del prossimo torneo: Jeison Murillo e Alex Telles (Inter), Milan Skriniar (Sampdoria), Roberto Crivello (Frosinone), Alfred Duncan (Sassuolo) e Jorginho (Napoli).

Problemi in difesa per l’Inter con Telles e Murillo out, mentre il Napoli sarà privo del proprio regista per la prima della prossima Serie A.

SHARE