SHARE

pogba

Una domanda che è normale porsi da appassionati di calcio è: quali sono le maglie più vendute al mondo? In molti rimarranno a bocca aperta quando scopriranno che, secondo l’indagine realizzata da Euromericas Sport Marketing, una delle agenzie leader di marketing sportivo a livello mondiale, Cristiano Ronaldo non è sul podio delle maglie più vendute. L’unico giocatore di una squadra italiana presente nella top ten è Paul Pogba, numero 10 della Juventus che è sempre più un fenomeno mondiale a livello calcistico e mediatico. Sorprendente l’assenza totale di calciatori della Bundesliga: sebbene negli stadi tedeschi è rarissimo che un tifoso non possieda la maglia della sua squadra del cuore, probabilmente pagano lo scotto della scarsa risonanza mediatica in sudamerica e nei paesi asiatici.

10 – ANTOINE GRIEZMANN L’attaccante dell’Atletico Madrid che giocherà la prossima finale di Champions League con la sua casacca numero 7 è il fanalino di coda della prestigiosa top ten. Il francese è il fulcro offensivo del gioco di Simeone, ed ha saputo riciclarsi benissimo con qualsiasi compagno di reparto.

9 – ALEXIS SANCHEZ In nona posizione troviamo il fuoriclasse cileno dell’Arsenal: dopo la vittoria dell’ultima Copa America è uno dei giocatori sudamericani di spicco, più del connazionale Arturo Vidal.

8 – PAUL POGBA In ottava posizione l’unico calciatore della nostra Serie A: Paul Pogba è il giocatore del nostro campionato che vende più maglie, calato perfettamente nella realtà moderna sia come calciatore che come uomo marketing.

7 – ZLATAN IBRAHIMOVIC L’asso svedese, che lascerò il PSG dopo la finale di Coppa di Francia, rimane uno dei totem del calcio mondiale. La sua maglia è la settima più venduta al mondo, dato non da poco considerato il fatto che ha militato nella Ligue 1 francese.

6 – WAYNE ROONEY Non poteva mancare il numero 10 del Manchester United, la squadra con il fatturato più grande nel mondo e dal grandissimo seguito nel continente asiatico: nonostante la stagione in chiaroscuro il fuoriclasse inglese si piazza a metà classifica.

5 – NEYMAR Stesso discorso valido per Pogba: il fuoriclasse brasiliano del Barcellona, ormai non più una stella nascente ma una supernova nel firmamento calcistico, è il prototipo di calciatore degli anni 2010, una vera e propria macchina da marketing.

4 – CRISTIANO RONALDO A sorpresa il lusitano resta fuori dal podio: nonostante si avvii verso una probabile nuova vittoria del Pallone d’Oro CR7 rimane escluso dalla top three, a precederlo un nome decisamente inaspettato che vi farà sgranare gli occhi.

3 – EDEN HAZARD In terza posizione troviamo Eden Hazard, stella belga del Chelsea. Alzi la mano chi si aspettava il suo nome prima di quelli di Cristiano Ronaldo e Neymar, soprattutto dopo una stagione tutt’altro che esaltante per i Blues: l’ex Lille è una vera e propria macchina da marketing, una manna dal cielo per la squadra di Abramovich dopo il pesante investimento effettuato.

2 – JAMES RODRIGUEZ Al secondo posto troviamo il numero 10 del Real Madrid: mentre in campo non sempre riesce a trovare spazio, nei cuori del tifosi il colombiano è amatissimo.

1 – LIONEL MESSI In prima posizione chi possiamo trovare se non Lionel Messi, un alieno prestato al gioco del calcio: la  Pulce argentina è il campione che ogni bambino vorrebbe essere, e questo dato lo conferma una volta di più.

SHARE