SHARE

Garcia

Nel Milan attualmente impegnato a preparare la finale di Coppa Italia di sabato prossimo contro la Juventus, si sta svolgendo una trattativa parallela per la cessione del club ai cinesi. Le voci, molto insistenti fino a qualche settimana fa, si sono ora affievolite ma sembrano pronte a riprendere quota dopo che la stagione sarà ufficialmente terminata.

Nel caso in cui la trattativa andasse a buon fine e i cinesi acquisteranno effettivamente il club rossonero, inizierebbero delle grandi manovre di mercato, che toccherebbero sia il campo che la panchina. Secondo il quotidiano “Tuttosport”, gli imprenditori asiatici avrebbero messo gli occhi su una vecchia conoscenza del nostro calcio e cioè Rudi Garcia. L’ex tecnico della Roma è attualmente ancora sotto contratto con il club capitolino ma ha già detto che ha intenzione di tornare ad allenare e ha parlato anche della possibilità di tornare a guidare una squadra del nostro campionato. Il quotidiano torinese individua anche tre possibili acquisti per il nuovo Milan targato Garcia: Benatia, Mavuba e Gervinho, tre pupilli del tecnico francese già da lui allenati. Viene precisato che una situazione del genere sarebbe possibile solo nel caso in cui la cessione del Milan andasse in porto. Nel caso in cui non ci sarà un passaggio di proprietà, Garcia non avrebbe chance di sedersi sulla panchina rossoneri e i nomi che si fanno sono quelli di Giampaolo che ha lasciato l’Empoli e di Gasperini, pronto ad una nuova avventura dopo tanti anni al Genoa, senza dimenticare la possibile conferma di Brocchi.

Tuttavia, secondo il quotidiano “Il Tempo”, il Milan non sarebbe l’unica squadra interessata a Garcia. Infatti, afferma il quotidiano romano, anche la Fiorentina avrebbe messo gli occhi sull’allenatore capace di conquistare due secondi posti in serie A. Bisogna però precisare che Paulo Sousa, l’attuale tecnico viola, ha da poco affermato che non ha alcuna intenzione di andare via da Firenze e che ha intenzione di restare in panchina. Ma Garcia sembra davvero essere molto corteggiato, dato che oltre a Milan e Fiorentina, sono tanti i club francesi che hanno manifestato interesse per l’ex tecnico della Roma fra cui Lione, Monaco e Marsiglia a cui bisogna aggiungere anche altre società come Espanyol e alcuni club turchi.

SHARE