SHARE

La Finale di Coppa Italia è ormai alle parte: come finirà Milan-Juventus? Ce lo dice Paddy Power!

Questo sabato va in scena Milan-Juventus per stabilire chi sarà meritevole di alzare al cielo la Coppa Italia. L’ennesima possibilità di scrivere la storia per i bianconeri, un’occasione di riscatto invece per il disastrato Diavolo, che ormai brucia tra le fiamme dell’Inferno. La partita si preannuncia decisiva in ogni caso: come finirà? Paddy Power, il noto portale di scommesse sportive, prova a dare una risposta alla fatidica domanda!

E’ stato decisivo nella sfida dello scorso novembre in campionato, quando la Juve si impose di misura sul Milan, e Paulo Dybala potrebbe esserlo ancora nella finale di Coppa Italia. Per il testa a testa di domani all’Olimpico, l’attaccante bianconero è la prima scelta dei quotisti nella scommessa sui marcatori: PaddyPower.it quota la sua rete a 2,30, un’ottima notizia per i tifosi che all’arrivo dell’argentino a Roma gli hanno chiesto una doppietta. Dybala è in buona compagnia: appena dietro di lui si fanno avanti anche Mandzukic (2,50), Zaza e Morata, entrambi a 2,70. Più in salita la strada degli attaccanti rossoneri, che hanno vinto solo una delle ultime cinque partite: vale 3,40 la rete di Carlos Bacca, primo nella lista del Milan, lontani Honda e Bonaventura (le altre scelte di Brocchi in attacco), offerti a 5,00 e 4,50. Il momento di difficoltà del Milan è evidente anche nelle scelte degli scommettitori che nel 71% dei casi ha puntato sul «2» bianconero, mentre ai rossoneri è andato il 24% delle preferenze. Situazione ribaltata, invece, nella scommessa “solleva la coppa”, che comprende anche eventuali supplementari e rigori: qui ad avere la meglio, vista anche la quota più appetibile (3,50, bianconeri a 1,24), è il Milan con il 54% delle scelte, la Juve invece si ferma al 46%. D’altra parte anche la squadra di Brocchi ha più di uno stimolo per puntare alla vittoria di Coppa, a partire dalla “minaccia” di Silvio Berlusconi di non pagare i suoi calciatori. Sarebbe proprio questa, secondo Paddy Power, la motivazione principale a spingere i rossoneri ad impegnarsi per la vittoria, oltre all’infortunio di Bonucci su sponda Juve e il rischio di rimanere fuori dall’Europa per il terzo anno consecutivo.

Milan-Juven Infografica PaddyPower

 

SHARE