SHARE
Barcellona-Siviglia - Coppa del Re
Barcellona-Siviglia - Coppa del Re
Barcellona-Siviglia - Coppa del Re
Barcellona-Siviglia – Coppa del Re

Diramate le le formazioni ufficiali di Barcellona-Siviglia, finale di Coppa del Re 2015/16. Il match sarà trasmesso in chiaro sul canale televisivo italiano Deejay 9.

Barcellona-Siviglia, le formazioni ufficiali:

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Piqué, Jordi alba, Alves, Mascherano; Rakitic, Sergio, Iniesta; Suárez, Messi, Neymar. All. Luis Enrique.

Siviglia (4-2-3-1): Sergio Rico; Escudero, Carrico, Rami, Mariano; Iborra, Krychowiak; Banega, Coke, Vitolo; Gameiro. All. Emery.

Barcellona-Siviglia, le sensazioni della vigilia sulle due panchine:

Luis Enrique – “Abbiamo la possibilità di conquistare un altro titolo. La squadra sta bene, ci siamo allenati molto bene in questi giorni in vista di questa gara importantissima, senza le partite infrasettimanali ci siamo trovati a nostro agio, abbiamo potuto provare e riprovare il match preparandolo nel dettaglio. Tutta la squadra mi ha impressionato positivamente. Tutte le finali sono difficili, c’è poco da fare. Bisognerà soffrire. Affronteremo una rivale che si trova in un momento di forma incredibile, entusiasta dei risultati raggiunti in Europa League. Il Siviglia è una squadra con molte individualità, ha dalla sua molta qualità e credo ci renderà la vita molto dura. Rimango comunque ottimista, noi vogliamo vincere ancora e scenderemo in campo per portare a casa la Coppa”.

Emery – “Domani siamo chiamati ad un’altra finale contro una squadra fortissima. Sulla carta il Barcellona è favorito, ma noi arriviamo a questo match con più entusiasmo. Dobbiamo farcela con le nostre energie, abbiamo la possibilità di rendere questa stagione ancora più speciale rispetto a ora. Abbiamo fatto tanto finora, abbiamo sofferto per poter raggiungere questo obbiettievo, dobbiamo continuare a dare tutto anche in questa finale di Coppa del Re. Il Barcellona ha l’impellenza di dover vincere per potersi accreditare nei confronti dei suoi tifosi, ilo doblete è fondamentale per loro. Dobbiamo cercare di tenere alta la concentrazione fino all’ultimo minuto, sarà una partita difficilissima con loro che hanno avuto maggior tempo rispetto a noi per preparare l’impegno”.

Stefano Mastini

SHARE