SHARE
Luis Suarez, Barcellona nella Top8 di Fox Sports
Luis Suarez, Barcellona nella Top8 di Fox Sports
Luis Suarez, Barcellona
Luis Suarez, Barcellona

Nella finale di Copa del Rey giocata ieri, Luis Suarez ha riportato un grave infortunio alla gamba destra. Dopo aver effettuato uno stop volante in piena area sivigliana, il giocatore ha appoggiato repentinamente la gamba destra, in estensione, sul terreno di gioco invertendo la propria corsa. Crollato a terra per il dolore è stato costretto a chiedere la sostituzione. Da pochi minuti è apparso sul sito ufficiale del club catalano il bollettino medico sulle condizioni di Luis Suarez:

“Gli esami effettuati questa mattina hanno confermato che Luis Suarez ha riportato una lesione al semimembranoso della gamba destra. Seguendo le prescrizioni dello staff medico de club, il calciatore svolgerà la prima parte della riabilitazione a Barcellona. Il prossimo 1° giugno, poi, si aggregherà all’Uruguay negli Stati Uniti per la seconda parte del processo di recupero”.

Sospiro di sollievo per Tabarez, ct dell’Uruguay. Non sono specificati i tempi di recupero e non è dunque prevedibile se Suarez parteciperà o meno alla Copa America, ma la volontà della nazionale sudamericana è chiara: se anche ci sarà solo una piccola speranza di averlo a disposizione negli USA, Tabarez è fermamente intenzionato a sfruttarla. Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’ l’intero Paese aspetta con trepidazione il recupero del suo attaccante anche perché ironia della sorte, l’ultima volta che Suarez giocò in Copa America fu un trionfo. Finale con il Paraguay nel 2011, 3-0 e tripudio celeste, 16 anni dopo l’ultima vittoria di una nazione piccola, ma ricca di futbol. Luis segnò la prima rete dei suoi e fu eletto man of the match: era già di un altro pianeta. Senza il bomber del Barcellona, l’Uruguay ha sfigurato al Mondiale 2014 e alla Copa America 2015.  Stagione comunque da incorniciare per Luis Suarez che è stato eletto Pichichi della Liga con 40 gol in 35 partite, in Champions ha realizzato 8 centri in 9 gare mentre in Coppa del Re è entrato nel tabellino dei marcatori cinque volte in quattro partite.

SHARE