SHARE

serie-a

La fine del campionato non è mai un buon momento per i veri appassionati di calcio che, da ora in poi, vivranno domenica vuote ed insensate. Sono loro che con milioni di ascolti consentono alle televisioni satellitari di guadagnare su pubblicità ed abbonamenti. Anche per quest’ultime è arrivato il momento dei bilanci, ed una classifica, riportata da calcioefinanza.it, ci mostra quale siano state le partite più viste e quelle che hanno avuto meno spettatori.

DOMINIO JUVENTUS – A dominare le classifiche dello share televisivo è la Juventus di Massimiliano Allegri, che risulta essere nelle prime tre posizioni di questo speciale elenco. Al primo posto infatti c’è la partita giocata dai bianconeri a San Siro contro l’Inter di Roberto Mancini, vista da un totale di 3.535.620 spettatori. Il derby d’Italia risulta essere anche il match più seguito sulle reti Sky, mentre per Mediaset Premium il record è stato fatto registrare dalla stracittadina tra Milan-Inter. Tornando al conto totale degli spettatori, dopo il derby d’Italia, la partita più seguita è stata l’incontro scudetto tra Juventus e Napoli; sul gradino più basso del podio, invece, ritroviamo ancora Juventus ed Inter, che anche nel match d’andata si sono confermate le squadre più seguite del campionato.

POCHI MA BUONI – A dominare la classifica inversa è, invece, l’Empoli del presidente Corsi. Le partite della squadra di Giampaolo, infatti, occupano i primi tre posti, mentre Empoli-Chievo Verona è risultata essere la partita meno vista della stagione con solo 3705 spettatori. In molti ad inizio campionato ci saremmo aspettati che il match tra Carpi e Frosinone sarebbe stato quello meno seguito (qualcuno addirittura lo sperava), ma così non è stato. Le due neopromosse si trovano ai piedi del podio della classifica basata sugli ascolti tv, dopo le altre due partite che Maccarone e compagni hanno giocato contro Hellas Verona e Udinese. L’altra neo promossa, il Bologna, ha fatto registrare un numero imbarazzante sulle reti Mediaset: il derby emiliano contro il Carpi di Castori, infatti, ha attratto solamente 59 abbonati a Mediaset Premium.

SHARE